lunedì 25 giugno 2012

Babybel, piccolo formaggio e grande divertimento

Alzi la mano chi non ha in casa un piccolo esemplare maschio (o anche grande... in questo caso non si nota la differenza...ihihihhi) di Homus Calcensis....
Come di cosa parlo? Avete presente quei piccoli nanerottoli che nascono con il pallone da calcio attaccato al piede? Quelli che quando parlano sono monoargomento (calcio ovviamente) e conoscono a memoria tutti i compleanni dei calciatori del cuore, le formazioni delle squadre? Quelli che  il pomeriggio invece di guardare la televisione non fanno che palleggiare nel sottoscala del vostro condominio, mentre tutti riposano placidamente?
Ah ....ora avete capito di cosa parlo... anzi di chi....! Io di questi fenomeni ne ho uno... un esemplare di quasi tredici anni…Nel pieno della crescita!!!
Immaginatevi un po’ in questi giorni, con l'Italia agli Europei cosa stia succedendo: un delirio!
Altro che fidanzatine, amichette.... Lui è fidanzato con il pallone!!!! E quando non può giocare in strada a pallone ci gioca dentro casa... con una palletta di carta! Roba da non crederci!!!!
A quelli che, come me, devono convivere con un esemplare, o anche più, di questa curiosa specie ci pensa Babybel.
Il simpatico formaggio monoporzione, ricco di calcio (..... è un tormento! eheheheh), senza additivi nè conservanti, ha ideato una simpatica iniziativa: i Minifoot, ovvero degli scarpini da calcio da mettere alle dita, indice e medio.
In ogni confezione di Babybel potrete trovare questi simpatici scarpini disponibili in quattro colori diversi.
Con la cera del formaggio potete fare il pallone da calciare per i Minifoot e dalla retina che contiene  i formaggi otterrete la porta: il gioco è fatto!
Almeno nelle ore pomeridiane, quando tutti dormono, il vostro piccolo esemplare di Homus Calcensis potrà sfogare i suoi istinti "golleschi" senza allarmare tutto il condominio!!!
Se inoltre riuscite a organizzare un mini torneo, dove i vostri bambini sfidano i loro amici, non dimenticate di caricare le foto o i video più divertenti  su  www.babybel.it  dove potrete anche leggere tutte le strategie di gioco suggerite dal Mister!
E poi…una bella fetta di questo Cake di pane...perché il Babybel è buono non solo da mangiare a morsi così com'è... ma può essere un alleato prezioso in cucina!


CAKE DI PANE a modo mio
Un filone di pane integrale di qualche giorno
un uovo+ 2 tuorli
200ml di latte
sale e pepe
80 gr di parmigiano grattugiato
semi di sesamo
100gr di prosciutto cotto in una sola fetta
olive verdi
5 formaggi mini Babybel

Affettiamo il pane in maniera regolare e disponiamo uno strato di fette sul fondo di una teglia da plumcake foderata di carta da forno. Sbattiamo bene le uova con sale e pepe e uniamo il latte. Versiamo alcuni cucchiai di uova sbattute sul primo strato di pane, in modo da inzupparlo bene, quindi spolverizziamo con il parmigiano e disponiamo metà della fetta di prosciutto cotto, uno strato di mini Babybel tagliato a dadini e qualche oliva. Facciamo un secondo strato di pane e ripetiamo le operazioni descritte. Ultimiamo il cake con un terzo e ultimo strato di pane, l'uovo sbattuto rimasto, il parmigiano, i semi di sesamo e qualche oliva intera. Inforniamo a 180° per mezz'ora circa... fino a doratura. Da mangiare tiepido o freddo.



Articolo sponsorizzato
Viral video by ebuzzing
Share:

18 commenti

  1. a quest'ora non si posso vedere certe cose, ottima la tua proposta.

    RispondiElimina
  2. ha ha ha homus calcensis è mitica!! bellissima ricettuzza :-D un abbraccio :-))

    RispondiElimina
  3. devo ancora mangiare e vedere quel formaggio così ben fuso, mi fa male! molto male. :)

    RispondiElimina
  4. fila e fonde questa si che fa felici tutti!!! slurp! un'ottima idea! grande Angy! ^_^

    RispondiElimina
  5. Mamma mia.. vedere queste cose e non poter mangiare i formaggi è una tortura!! :D Ma lo credo bene che accontenta tutti.. solo la foto già appaga! Un abbraccio e serena notte

    RispondiElimina
  6. mmmm questo cake é da leccaarsssi i baffi! perfetto per un bel picnic!

    RispondiElimina
  7. wow ma lo sai che questo cake mi sembra sfisiosissimo? Complimenti, ogni volta che passo di qua me ne vado sempre affamatissima!!! :) ciaoooo

    RispondiElimina
  8. Oddio che buono questo cake!!!!!! Posso averne una fetta????? slurp!!!! Ma si puo' avere cosi' fame alle 8:30 del mattino?????

    RispondiElimina
  9. E no!!!! In questo caso IO sono stata stra-fortunata, anzi l'ho cercato con la lente d'ingrandimento, e sono dovuta arrivare fino a Santo Domingo per trovare un italiano che non guardasse il calcio, anzi penso che saprebbe dirti qualsia cosa sul cloruro di calcio o l'ossido di calcio, ma su quello con la palla...chissà se sa almeno in quanti giocatori ci giocano...
    Ma questa ricettina mi stuzzica molto!!!
    Braci&Abbracci

    RispondiElimina
  10. wow. questa ricetta la devo fare! giuro che sono rimasta a bocca aperta davanti alla foto.. considera che devo fare colazione e pensavo "bona!! boooooooooooonaaaa!!!" eheheheh

    RispondiElimina
  11. forte!!! che bel colore che ha questa torretta di sandwich! bello, mi piace e vorrei provarlo! Brava fuji, come sempre!

    RispondiElimina
  12. troppo bello!!! l'altra sera c'erano 4 esemplari piccoli e 3 grandi...ci voleva questo cake!!

    RispondiElimina
  13. Che idea furba e sfiziosa!!! Brava.. Mi piace

    RispondiElimina
  14. a dir la verità io non sono una gran fan del calcio ma....gli europei e i mondiali li seguo e mi sa che divento come il tuo figliolo una pazzerella e ...mi passi un pezzetto della tua prelibatezza? ciao carissima buon fine settimana a tutta la famigliola!

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig