martedì 30 giugno 2015

Madeleines salate con Parmigiano Reggiano e olive per #PRChef2015


Continua la sfida di Parmigiano Reggiano Chef 4 Cooking.
In effetti ci sto proprio prendendo gusto. Adoro le sfide perchè solleticano il mio lato creativo e la voglia di
Le regole prevedono una ricetta con soli 4 ingredienti, tra cui ovviamente il Parmigiano Reggiano. Oltre i 4 ingredienti sono permessi anche degli ingredienti q.b....diciamo così, come olio, zucchero, sale, spezie, acqua, aceto...
Non so perchè, ma questo contest mi ispira solo robine da aperitivo... piccoli sfizi da concedersi dopo una pesante giornata di lavoro, per rilassarsi con il proprio compagno o con gli amici.
Dopo i Cannoli, ancora un'ispirazione sweet.
Un omaggio alla France, che io amo e sogno da una vita: Madeleines!


Ingredienti:
  • 60g farina di mandorle
  • 50g Parmigiano Reggiano 12mesi
  • una manciata di olive verdi
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di acqua+1 cucchiaio e mezzo di olio
  • un pizzico di bicarbonato (opzionale)
Mescola in una ciotola la farina di mandorle e il parmigiano grattugiato. In una terrina sbatti l'uovo con l'acqua e l'olio quindi unisci il tutto agli ingredienti secchi. Mescola bene: dovrai ottenere un impasto morbido.Taglia le olive a rondelle e  uniscile all'impasto.
Fai riposare l'impasto in frigo per un paio d'ore o meglio per una notte: questa operazione servirà a creare in cottura la tipica gobbetta.
Riempi le cavità di uno stampo da madeleines ben imburrato (se hai lo stampo in silicone puoi evitare questa operazione) e inforna a 200° per 10 minuti, quindi abbassa a 180° e cuoci fino a che le madeleines non avranno un bel colore ambrato (altri 10 minuti circa).