lunedì 26 settembre 2016

Crostata alle pesche senza glutine con crema frangipane senza burro e uova.

Se avete ancora qualche pesca e come me adorate l'abbinamento pesca-mandorla  lasciatevi tentare da questa deliziosa crostata con frolla di riso accompagnanata da una crema frangipane senza burro e senza uova. Piacerà non solo a chi ha problemi di intolleranze ma a tutti i golosi che amano trattarsi bene.
Se non amate le pesche o non riuscite a reperirle potrete sostituirle con pere non troppo mature, arance, mele, susine e tutta la frutta che la fantasia vi suggerirà.




 Per la frolla:
  • 150gr di farina di riso*
  • 50gr di amido di mais*
  • 40gr di fecola di patate*
  • 100gr di burro
  • 90gr di zucchero 
  • 35gr di uova intere
  • scorza di limone grattugiata
Per la Crema frangipane senza burro e senza uova (ricetta presa da qui e sglutinata)
  • 120 g di  farina di mandorle 
  • 50 g di farina di riso
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 60 g di zucchero di canna
  • 190 g di latte
  • 30 g di olio
  • 2 pesche
 * prodotti a rischio contaminazione per i celiaci
 per uno stampo rettangolare 11x35

Disponi a fontana le farine, dentro ci metti lo zucchero, il burro a pezzetti, la scorza di limone grattugiata, le uova. Impasta bene e forma un panetto, avvolgilo in cellophane e metti a riposare in frigorifero per almeno mezz'oretta.
Intanto facciamo la crema frangipane:  mescola la farina di mandorle  con la farina di riso, il lievito, lo zucchero, la cannella ed infine l’olio ed il latte e amalgama il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Riprendi la frolla e stendila, fodera con essa uno stampo rettangolare imburrato e infarinato, bucane il fondo e versaci la crema frangipane. Completa decorando la crostata con le fette di pesca e cospargiamo la superficie . Inforna a 200° per 30 minuti circa.