venerdì 18 aprile 2014

Treccia rustica senza impasto a lievitazione diretta e 10 idee dolci e salate per il pic-nic di Pasquetta!



Poche parole ma dal cuore, per augurare a tutti voi e alle vostre famiglie una Serena Pasqua, che sia di vera pace e fraternità, nella riscoperta di affetti cari forse un po’ trascurati per la velocità della vita quotidiana o nella gioia di nuovi incontri che riempiono d’improvviso la nostra vita: l’importante è vivere con sincerità e coerenza ogni esperienza che la vita ci riserva.
Vi lascio una ricetta per il vostro pic-nic di Pasquetta, nonostante sembri improponibile viste le temperature rigide di questi ultimi giorni… Si tratta di una sorta di treccia rustica che potrete farcire come più vi piace, buonissima anche il giorno dopo e pratica da trasportare, semplicemente avvolta in carta da pane o da forno.


Buona Pasqua!
Angela












 Ingredienti:

- 200gr di farina Nutrifree
- 160gr di acqua
- 12gr di lievito di birra
- Un cucchiaino di zucchero
- 15 gr di strutto
- Mezzo cucchiaino di sale

Per farcire:
- 100gr di scamorza affumicata a fettine
- 80gr di prosciutto cotto o mortadella o speck *
- Un tuorlo per spennellare






 *prodotti a rischio contaminazione- controlla che ci sia la dicitura "senza glutine"!



 In un bicchiere versa l'acqua tiepida, lo zucchero e il lievito, mescola bene tutto e lascia riposare un paio di minuti. Intanto versa in una ciotola la farina, fai un buco al centro e versaci l'acqua con il lievito sciolto, comincia a mescolare con la forchetta, unisci lo strutto, sempre mescolando e infine il sale. Fai riposare il panetto per 1o minuti quindi stendi la pasta col mattarello nello spessore di  5 ml circa e forma un rettangolo; disponi sulla pasta uno strato di provola e uno di affettato e arrotola il lato più lungo fino a formare un salsicciotto. Taglialo a metà nel senso della lunghezza e intreccia i due pezzi ottenuti lasciando verso l’esterno la parte stratificata. Metti a lievitare in forno spento per un’ora, quindi spennella con il tuorlo allungato con mezzo cucchiaino d’acqua e inforna a 220° per circa 30 minuti.

 
La ricetta può essere replicata in versione glutinosa usando 200gr di farina 00 con 120gr di acqua tiepida e 12gr di lievito di birra, impastando come faresti per la pizza; per il resto puoi procedere come quella senza glutine.










 E ora 10 idee per il vostro pic-nic di Pasquetta:

1) Cake di pane : per utilizzare in maniera creativa il pane raffermo.
2) Rotolini primavera: una versione della piadina che non tutti conoscono.
3) Tartellette rustiche di sfoglia: facili e velocissime!
4) Girelle di pancarrè: un modo insolito per presentare i classici tramezzini.
5) Arancini di Montalbano: fateli in versione mignon...
6) Torta rustica senza impasto : in versione con e senza glutine, veloce e super facile.
7) Insalata di pasta fredda di Ketty: la potete fare la sera prima!
8) Torta Tenerella: ricetta del maestro Santin, anche con cioccolato al latte.
9) Crostatine all'ananas: buone, buone, buone!
10) Torta di carote cartoon: fatela in una teglia rettangolare e tagliatela a quadrotti, semplicemente cosparsa di zucchero a velo.



A presto!