giovedì 18 settembre 2014

Torta soffice ananas e cocco senza glutine, senza burro.

 Ancora voglia d'estate.
Questo tempo pazzo continua a regalarci giorni di sole e mare cristallino, per ripagarci degli scherzi fatti durante l'estate... e beffandosi ancora una volta di noi che il sole e il mare cristallino lo guardiamo dalle finestre dei nostri uffici, delle nostre scuole o dei negozi che ancora devono tenere aperta l'aria condizionata.
 La voglia d'estate che ancora ci travolge allora plachiamola con questa tortina deliziosa che ci riporta il sapore di un coctail sulla spiaggia, il profumo delle creme solari e degli ombrelloni dai mille colori. 
La ricetta originale la trovate qui... la mia è in versione sglutinata, riveduta e corretta, sia nelle dosi che nel procedimento.
Provatela: è sofficissima e umida ed è ancora più buona il giorno dopo.



Ingredienti:
  • 3 uova
  • 150gr di zucchero
  • 190gr di farina senza glutine per dolci
  • 40gr di farina di cocco (cocco rapè)
  • 190gr di yogurt all'ananas
  • mezzo cucchiaino di lievito 
  • 5 fette di ananas sciroppato
  • farina di cocco per decorare
Il procedimento è molto semplice e siccome non avevo voglia di sporcare troppe caccavelle ho fatto tutto in una ciotola con una frusta a mano.



Monta le uova con lo zucchero fino a che non diventano spumose quindi unisci lo yogurt e mescola bene. Unisci ai liquidi la farina di cocco, quindi la farina senza glutine e il lievito e mescola tutto bene. Versa l'impasto in uno stampo di silicone (se è la prima volta che lo usi ricordati di imburrarlo bene ) o in alternativa in uno classico imburrato e infarinato e decora la superficie con le fette d'anans e un cucchiaio di farina di cocco e inforna a 170° per circa 40 minuti: prova stecchino d'obbligo.


Sforna la torta e aspetta che sia ben fredda prima di sformarla, capovolgendola in un piatto.

stampo collassabile in silicone PAVONIDEA




Le fette di ananas, essendo pesanti rispetto al composto molto liquido sono finite sul fondo per cui per una presentazione più carina ci basterà capovolgere la torta!
Che dire? Squisita!