lunedì 1 marzo 2021

Muffins alla banana con gocce di cioccolato light version (senza glutine e lattosio)




Semplici, veloci, buoni, light: i muffins alla banana sono gli ideali compagni di una colazione sana e leggera. 

Non hanno glutine.

Non hanno lattosio.

Pochi grassi e zucchero integrale.

E un tocco di golosità al cioccolato che li rende ancora più buoni.

E se la banana ha già la buccia a pois? Ancora meglio! Basteranno 40 g di zucchero per rendere queste tortine dolci al punto giusto.

Buona colazione!

Angela

 Ingredienti:

  • 130g di farina di riso
  • 70g di farina di grano saraceno
  • 1 uovo
  • 125 di latte di riso (o altro latte vegetale o senza lattosio)
  •  1 banana matura
  • 60g di zucchero integrale di canna
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • gocce di cioccolato fondente qb

 per 12 muffins 


  1. monta l'uovo con lo zucchero
  2. unisci l'olio e la banana schiacciata con una forchetta
  3. in un'alta ciotola miscela le farine con il lievito
  4. unisci le farine all'impasto, alternandole al latte, in tre volte, continuando a mescolare.
  5. Unisci due cucchiai di gocce di cioccolato .
  6. Dividi l'impasto in 12 pirottini da muffins e inforna nell'apposito stampo per circa 21 minuti in forno caldo (180°).

 

 

Share:

domenica 21 febbraio 2021

Plumcake marmorizzato vintage allo yogurt

 


 A volte capita.

E'un po' come con le Madaleines proustiane... un ricordo... che diventa un bisogno; un bisogno che diventa desiderio... di sentire quel profumo, quel sapore, di rivivere quel ricordo.

E' così che è avvenuto, ieri sera. Dopo aver cotto la pizza e poi il pane... quel desiderio, quella visione.

Il ciambellone marmorizzato mi ricorda la scuola elementare... le festicciole in classe per il Carnevale dove ogni mamma preparava un dolcino. Tra Chiacchiere e Pignolata c'era sempre qualche mamma un po' più indaffarata che preparava la ciambella, quella buona che sapeva di burro, quella profumata che sapeva di cioccolato, quella bella bianca e nera.

Mentre il pane cuoceva in forno l'ho impastata in quattro e quattr'otto... senza una vera e propria ricetta, partendo da una base e regolando la consistenza dell'impasto perchè non fosse troppo liquido, altrimenti non avrei ottenuto l'effetto l'effetto "bianco e nero" ma solo un plumcake al cioccolato.

Vi lascio la ricetta, sperando di fare una cosa gradita a tutti i bimbi degli anni Ottanta.

Angela

 


Ingredienti (pesati con un vasetto dello yogurt vuoto da 125 g): 

  • 2 vasetti e mezzo di farina di riso
  • mezzo vasetto di farina di riso
  • mezzo vasetto di cacao amaro
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 1 vasetto di zucchero  di canna  integrale
  • 1 vasetto di yogurt bianco o al limone o al cocco o alla vaniglia
  • mezzo vasetto di olio di semi di girasole
  • 3 uova
  1.  monta le uova con lo zucchero.
  2. unisci lo yogurt e l'olio e continua a mescolare.
  3. unisci i due vasetti e mezzo di farina di riso miscelati con il lievito
  4. dividi l'impasto in due parti: unisci alla prima il mezzo vasetto di cacao e all'altra il mezzo vasetto di farina di riso.
  5. versa gli impasti alternandoli, a cucchiaiate,  in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato.
  6. Inforna a 180° per circa 30 min.
  7. prima di sfornare, prova stecchino d'obbligo.


Share:

lunedì 8 febbraio 2021

Tortine cocco e arancia senza glutine e senza lattosio

 Cocco e arancia è un abbinamento che amo molto e avendo della farina di cocco da smaltire ho pensato di fare dei dolcini per la colazione. 

Se mi segui da un po' avrai notato che da qualche anno non uso più il latte vaccino nelle mie ricette, evito i grassi se non sono strettamente necessari e utilizzo zucchero integrale di canna: ho scoperto infatti che il mio corpo ama mangiare leggero e senza lattosio, digerisco meglio e non ho più quel gonfiore addominale tipico di noi celiaci. Quindi al gluten free ormai abbino anche il lactose free.. con buona pace del mio intestino. 

Queste tortine sono semplicissime, la ricetta l'ho praticamente improvvisata rifacendomi a quella dei muffins al cacao. Se conserverai le tortine chiuse in una scatola ermetica si manterrano soffici e umide per più giorni.

A presto!

Angela

 



Ingredienti:

  • 125 g di succo d'arancia BIO
  • 50ml di latte di riso
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole
  • 70g di farina di riso
  • 90g di farina di cocco
  • 1 uovo grande
  • 25 g di zucchero di canna
  • mezza bustina di lievito

per 8 tortine

  1. Miscela le farine con  il lievito.
  2. In una ciotola monta l'uovo con lo zucchero, anche con una frusta a mano.
  3. Versa il latte nel succo d'arancia .
  4. Unisci le polveri in tre volte alternandole con i liquidi e mescolando energicamente.
  5. Dividi l'impasto in uno stampo per muffins ( puoi usare i pirottini di carta o semplicemente spennellare lo stampo con un velo d'olio d'oliva, come ho fatto io).
  6. Inforna a 180° per circa 25-30 min. (prova stecchino prima di sfornare).


 

Share:

lunedì 1 febbraio 2021

Muffins al cacao light, senza glutine e senza lattosio.

Le ricette "senza" sono le mie preferite per la colazione quotidiana: semplici, leggere, facili e veloci. Come questi muffins al cacao che ho preso da qui e che ho cambiato adattandoli ai miei gusti ed esigenze.

Nonostante non abbiano nè olio nè burro, la sofficità non ne ha risentito e si sono mantenuti tali anche dopo giorni, ben chiusi in una scatola di plastica a chiusura ermetica.

Il latte di riso può essere sostituito con qualunque altro latte vegetale (soia, avena, mandorla...), lo stesso dicasi per la farina : se non ami il grano saraceno puoi sostituirlo con altrettanta farina di riso o fecola di patate.

Buona colazione!

Angela

Ingredienti:

  • 125 g di latte di riso
  • 70g di farina di riso
  • 55g di farina di grano saraceno
  • 35g di cacao amaro
  • 1 uovo grande
  • 25 g di zucchero di canna
  • mezza bustina di lievito
  • granella di nocciole
  • una manciata di frutta secca mista ( mandorle, anacardi, uvetta, papaya, ananas...)

per 8 muffins

  1. Miscela le farine, il cacao e il lievito.
  2. In una ciotola monta l'uovo con lo zucchero, anche con una frusta a mano.
  3. Unisci le polveri in tre volte alternandole con il latte di riso e mescolando energicamente.
  4.  Unisci il mix di frutta secca e dividi l'impasto in uno stampo per muffins ( puoi usare i pirottini di carta o semplicemente spennellare lo stampo con un velo d'olio d'oliva, come ho fatto io).
  5. Versa su ogni muffins mezzo cucchiaino di granella di nocciole e inforna a 180° per circa 25-30 min. (prova stecchino prima di sfornare).


 

Share:

domenica 24 gennaio 2021

Ciambella all'arancia sofficissima e light

 



Avendo tante arance BIO, dono graditissimo di un amico, ho cercato mille modi per utilizzarle.

Ho fatto tante spremute, conservando la buccia in congelatore dopo averla tirata via con un pelapatate: sarebbe stato un autentico delitto buttarle via, potranno servire per aromatizzare una crema pasticcera, una frolla o semplicemente uno Spritz tra amici.

Oggi volevo fare una torta che sapesse tantissimo d'arancia e che fosse semplice e leggera, senza tanti fronzoli. Ho fatto un giro in rete ma nessuna ricetta mi ha convinto fino in fondo così ho preso un po' qua e un po' là eho elaborato una ricetta che corrispondesse a quello che cercavo: semplice, senza burro, con pochi grassi e che profumasse veramente di arancia. 

Il risultato è stata una ciambella morbida e che si scioglie in bocca, profumatissima e delicata.

Provala! Non ti deluderà.

A presto

Angela

Ingredienti:

  • il succo ( 130ml) e la scorza di due arance BIO
  • 3 uova
  • 150g di zucchero
  • 50g di olio EVO o di semi di girasole
  • 50ml di latte di riso
  • 250g di farina di riso
  • 50g di fecola di patate
  • una bustina di lievito per dolci

per uno stampo

  1. Monta in una ciotola le uova con lo zucchero (io l'ho fatto con una frusta a mano)
  2. Unisci il succo e la scorza delle arance e mescola bene.
  3. Miscela l'olio con il latte.
  4. Miscela la farina con la fecola e il lievito.
  5. Aggiungi alla montata di uova le farine in tre riprese, alternandole con i liquidi.
  6. Versa l'impasto ben amalgamato in uno stampo da ciambella ben imburrato e infarinato e inforna a 180° per circa 30-35 min. D'obbligo la prova stecchino prima di sfornare.
  7. Togli la ciambella dallo stampo solo quando sarà perfettamente fredda.

 



Share:

domenica 17 gennaio 2021

Pan d'arancia caramellato: senza glutine, senza lattosio, sano e light!




 

Durante le feste natalizie ho ricevuto in dono delle bellissime arance amare BIO: oltre all'aspetto magnifico e al sapore spettacolare, hanno un valore aggiunto. Non so se riuscite a intravederlo dalla foto.... NON HANNO SEMI! Insomma, l'ideale per ricette di ogni genere perchè si evita quella noiosissima operazione del togliere via quei semini fastidiosi.

Gennaio è il mese ideale per gli agrumi e se vuoi qualche idea nel box a destra troverai tantissime ricette, dalla marmellata, ai pasticcini che si sciolgono in bocca, dalle fette caramellate alle crostatine
a tantissime torte e ciambelle.

Cosa ne ho fatto io oggi? Un Pan d'Arancia ma rivisitato, con arance caramellate e farina di mandorle.

A presto!

Angela

Ingredienti:

  •  2 Arance BIO ( medie, circa 320g )+ una da caramellare
  •   3 uova
  • 70gr di zuccherodi canna integrale (quello scuro)
  • 175gr di farina di mandorle
  • mezzo cucchiaino di lievito o di bicarbonato di sodio
  • due cucchiai rasi di zucchero
  • 30gr di succo d'arancia
per uno stampo apribile da 20cm


  1. Lava le 3 arance e spazzolane la buccia. 
  2. Affetta sottilmente un'arancia e mettila in  un  padellino  con il succo d'arancia e fai riscaldare
  3. Unisci lo zucchero  e fai sciogliere. Continua la cottura per 5 minuti, spegni e metti da parte.
  4.  Taglia a fette le altre due arance e privale degli eventuali semi, quindi frullale completamente ( tutto....buccia e polpa) insieme allo zucchero fino a ottenere una sorta di cremina arancione.
  5. Unisci le uova e continua a frullare.
  6. Versa il composto in una ciotola, unisci la farina di mandorle e il lievito e mescola bene per fare amalgare.  
  7. Imburra bene uno stampo da 20 cm e rivestine il fondo con un cerchio di carta da forno, quindi versa le fette di arancia caramellata con il loro succo, sistemale bene.
  8.  Versa l'impasto sulle clementine ed inforna a 180° per 40-45 minuti (sempre la prova  stecchino...mi raccomando!). 
  9. Sforna e aspetta almeno 15 minuti, quindi capovolgi la torta su un piatto da portata.
 La torta è sofficissima e consiglio vivamente di mangiarla il giorno dopo, per gustarla al meglio... o almeno dopo qualche ora!


Share:
Blog Design Created by pipdig