giovedì 24 gennaio 2013

Biscotti da the con frolla morbida di riso...perchè io valgo!

Uno dei post più popolari (tra le ricette dolci), più amati e soprattutto più approvati da chi legge questo blog è quello dei Biscotti da the con frolla morbida, pubblicato da me a giugno. Questi biscotti hanno riscosso notevole successo presso chiunque li abbia  fatti  seguendo la mia ricetta e lo dimostrano i commenti entusiasti lasciati sia sul blog che in messaggi privati....insomma una soddisfazione non da poco...
Però... c'è un però... sono biscotti fatti con farina 00. Embè?!?!? ..........Embè????Come embè????? Io sono celiacaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa per cui questi deliziosi biscottini li ho sempre fatti per gli altri, accontentandomi di sniffarli di nascosto...!!!!. Così mi sono detta: ora basta! Li devo fare senza glutine!!!!
Certo è più facile a dirlo che a farlo perchè la frolla di questi deliziosi biscottini ha una consistenza particolare...è morbida...! Comunque dopo varie prove di farine e cotture, vi presento ufficialmente la versione gluten free che sono certa non ha nulla da invidiare a quella di frumento se non un pò di colorito...ma almeno con la farina di riso ci guadagniamo in leggerezza! La farcitura è a cura della mia cara amica e collega Daniela e delle sua deliziosa marmellata di mandarini!


BISCOTTI DA THE
con frolla morbida di riso

per la frolla :
90gr di farina di riso
70gr di amido di mais
45gr di fecola di patate
50gr di burro
75gr di zucchero
1 uovo
un pizzico di sale
mezza bustina di lievito
aroma preferito (io zeste di limone)

per completare:
marmellata di mandarini di Daniela
zucchero a velo

Montiamo l' uovo con lo zucchero, quindi uniamo il burro ammorbidito a pezzetti. In una ciotola misceliamo e setacciamo le farine con il lievito, l'aroma e il sale e uniamola alla crema di uova, mescolando a velocità minima fino all'assorbimento di tutte le polveri. Il composto dovrà risultare compatto ma morbido.
Stendiamo la frolla con l'aiuto di un pò di farina (la tentazione di aggiungerne di ulteriore all'impasto è grande, ma voi resistete! Se la pasta dovesse risultare troppo morbida da stendere anche con la farina mettetela per un'ora a riposo in frigo), nello spessore di 3 millimetri e con un tagliabiscotti ricaviamo dei cerchietti di circa 3 cm (in forno gonfieranno molto). Inforniamo su teglia con carta forno a 190° per 5 minuti esatti e tiriamoli fuori ancora bianchi con i bordi lievemente colorati, senza spostarli dalla teglia prima di un paio di minuti.
Una volta raffreddati accoppiamoli, dopo averli spalmati con la marmellata. Completiamo i biscotti, con una spolverata di zucchero a velo.
Dimenticavo....il giorno dopo sono ancora più buoni!







Share:

12 commenti

  1. Geniale.. visto che a breve ho gli esami per la celiachia mi hai davvero sollevato il morale! Li provo al più presto, poi amo la farina di riso!! Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa!!! Già copiata e pronta per essere messa in opera! A parte la bellezza del pasticcino, mi ha ispirata la parola "morbido"; recupero gli ingredienti e sperimento quanto prima! francesca

    RispondiElimina
  3. Brava, hai fatto bene! Bisogna anche coccolarsi un po' a volte no? Sembrano buonissimi!!!

    RispondiElimina
  4. IO non li ho ancora fatti ma sai che ti dico?? faccio questi!!! la leggerezza vince!!
    un abbraccione
    Francesca

    RispondiElimina
  5. Caspita!!! Mi sono persa l'altra ricetta e me la vado subito a sbirciare e salvare! ntanto mi godo questa, che proporrò alla mia migliore amica che, come te, è celiaca. Le farò una supersorpresona :))

    Buonisismo l'abbinamento con quella marmellata pazzesca, e poi la forma...sembran quasi dei macarons!!!!!!!!

    Complimenti golosissimi e sincerissimi!

    A presto, Clara

    RispondiElimina
  6. mi viene voglia di azzannarli tutti che prelibatezza...

    RispondiElimina
  7. Brava brava brava! Anche io sono celiaca e apprezzo queste ricette "perchè io valgo" !

    Un abbraccio

    Chiara

    RispondiElimina
  8. ottimo pensiero, mia cara...ed ottimo risultato, una meraviglia!

    RispondiElimina
  9. beh, sono fantastici ecco il motivo del loro successo, li copio anch'io, a presto.

    RispondiElimina
  10. Perfetti!!! Li faccio stasera!! Brava, brava!

    RispondiElimina
  11. questa ricetta mi fa sentire più leggera. E' delicata nei colori e, immagino, anche nel gusto. Da un pò di tempo ho la sensazione che il mio corpo non desideri più alcuni alimenti. Cercherò di dargli ascolto. E ho anche deciso di assaggiare delle ricette senza farina 00. Comincerò da questi biscotti. E poi ti faccio sapere.
    un abbraccio e complimenti anche per il gelo di arancia. E' bellissimo e sicuramente buonissimo. Da proporre come dessert per i miei amici.
    ciao

    RispondiElimina
  12. Che belli questi biscotti...come non provare a farli? Complimenti, le tue ricette sono proprio invitanti! CIAO Letizia

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig