martedì 20 marzo 2012

Girotondi di frolla da rimettere in...forno!

Anche oggi un post velocissimo.... ve l'ho già detto che questa è una settimana impegnativa, vero??? Ieri  si è compiuto il primo passo verso un cambiamento concreto nella mia vita..... una cosa a dir poco miracolosa... ma ancora molti piccoli passi mi attendono prima che vi possa svelare di cosa si tratta.
Intanto però vi invito a non perdere il prossimo post, in cui vi parlerò di una sorpresa che mi riguarda, che riguarda il blog e anche molti di voi... ma non voglio anticiparvi niente .
Oggi ho giocato un pò con una ricetta del mio blog, i girotondi di frolla, stimolata dal contest di Fabiola "Rimettiamole in pentola". Fabiola ha avuto per questo contest un'idea veramente carina... ha sfidato noi blogger a rifare una ricetta pubblicata nel blog nei primi giorni di nascita, quando ancora muovevamo i primi timidi passi nella blogsfera, per verificare quanto siamo cambiati... quanto siamo migliorati (se lo siamo...) ... quanto l'esperienza ha inciso nel nostro modo di cucinare, di presentare un piatto e di fotografarlo. E' stato veramente divertente fare un passo indietro e risfogliare le prime ricette, i primi post.... un altro pianeta! Eppure è passato solo un anno e una manciata di mesi!
La mia scelta non poteva che ricadere su questi biscotti... Guardate qui e capirete il perchè!
Ora vi lascio alle immagini e alla ricetta . L'esperienza mi ha dato qualche dritta per migliorarne l'aspetto, ma il gusto è quello goloso di sempre...garantito!


girotondi3

GIROTONDI DI FROLLA

250gr di farina + 2 cucchiai
100gr di zucchero a velo
1 uovo +1tuorlo
125gr di burro
2 cucchiai di cacao
un pizzico di sale


Disponiamo la farina a fontana e dentro ci mettiamo le uova, lo zucchero, il sale e il burro a pezzetti e impastiamo bene la frolla. Quindi dividiamo il panetto in due: ad una uniamo i due cucchiai di cacao e all'altra i due cucchiai di farina, ottenendo così due panetti, uno bianco e uno nero.Mettiamo i panetti in freezer per 10 minuti.

Stendiamo i due panetti separatamente e poi li sovrapponiamo. Avvolgiamo la doppia sfoglia su se stessa a formare un salsicciotto, l'avvolgiamo in carta di alluminio e la mettiamo in freezer per mezz'ora.

Dopo il riposo, la tagliamo in fette spesse mezzo cm e le adagiamo sulla nostra solita teglia foderata con carta da forno.
Inforniamo a 180° per 15 minuti circa.

Come potete vedere ho fatto un piccolo cambiamento che ho imparato leggendo il libro del maestro Montersino: per avere una frolla più fine è bene sostituire lo zucchero semolato con lo zucchero a velo, e di conseguenza diminuire i liquidi (ho tolto un tuorlo) perchè lo zucchero a velo richiama meno liquido rispetto a quello semolato. Fondamentale il riposo della frolla in frigo dopo l'impasto... solo la frolla montata deve essere utilizzata subito. 



girotondi

girotondi4


girotondi5

girotond6

girotondi2

Con questa ricetta partecipo al contest di Fabiola  "Rimettiamole in pentola".

 

Dimenticavo di ricordarvi (ehehehe...) che domani a mezzanotte scadrà il mio graphic contest "La ricetta's Project", quindi se qualcuno vuole ancora partecipare sarà il benvenuto! Qui trovate gli header già arrivati.
Adesso è proprio tutto. Vi aspetto tutti qui giovedì...mi raccomando!:)
Share:

32 commenti

  1. Ma quanto sono carini!!
    Un saluto Carmen

    RispondiElimina
  2. L'ora giusta giusta per assaggiarne uno....magari con un bel caffettino!!!

    RispondiElimina
  3. Sono troppo curiosa di scoprire questa cosa miracolosa tesoro..nn vedo l'ora di sapereeeeeeeeeeee:-)
    ma sai che stavo pensando di farle anch'io queste meraviglie??mi hai letto nel pensiero sono troppo goloseeeeeeee!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. bellissimi, ma questi sono da calendario daiiiii....

    RispondiElimina
  5. Bellissime, davvero ben riuscite. Devo farle anch'io me lo dico sempre e poi faccio altro :(
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. buongiorno Fuji molto appetitosi i tuoi biscotti!Brava come sempre!

    RispondiElimina
  7. Sono bellissimi e precisissimi. io li ho fatti tantissimi anni fa, ma erano usciti una ciofeca :-P

    RispondiElimina
  8. Hi hi hi ... che differenza! Quesi sono perfetti! Anch'io avevo provato a farli a suo tempo ma somigliano di più alla tua prima versione... vorrà dire che ci riproverò il prossimo anno! ;-)

    RispondiElimina
  9. Dinanzi a questi biscottini rimamgo sempre incantata,poi le tue foto sono particolarmente belle!!Complimenti per tutto!!

    RispondiElimina
  10. Che belli questi biscottini, davvero complimenti! Ma non hai messo la foto della prima pubblicazione :-)
    Ora per curiosità vado a vederla :-D

    RispondiElimina
  11. meravigliosi è vero la differenza è notevole, ecco quando arrivo al tuo livello mi posso ritenere più che soddisfatta! sono curiosissima per domani, ciao e buonissima giornata!

    RispondiElimina
  12. Sono bellissimi complimenti ...
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  13. troppo golosiiii e belli da vedere!

    RispondiElimina
  14. che buoni e davvero ben presentati,complimenti!!!

    RispondiElimina
  15. Un cambiamento evidentissimo! complimenti sono davvero perfetti!! :)

    RispondiElimina
  16. Fantastiche queste girelle...li hai rimessi in pentola e sicuramente in...briciole comprese. Curioso sono...ciao.

    RispondiElimina
  17. Troppo carini questi dolcetti, uno tira l'altro...
    Ci hai incuriosite, perciò aspettiamo giovedì con ansia!
    Baci

    RispondiElimina
  18. Semplicemente perfetti! in attesa di novità...;)

    RispondiElimina
  19. questi biscotti sono troppo invitanti! mi sono già segnata la tua ricetta per farli! le colazioni dei prossimi giorni saranno all'insegna del black&white!

    RispondiElimina
  20. Sembrano disegnati !!!! Bellissimi !
    Che cambiamento pero' ... mi piace, magari posso migliorare anche io :-)

    RispondiElimina
  21. grazie mille e complimenti..

    RispondiElimina
  22. Questi biscottini sono troppo carini!

    RispondiElimina
  23. buonissimi, i biscotti di frolla sono sempre i migliori (:

    RispondiElimina
  24. Bravissima!!!Questi biscotti sono favolosi!!!!Un aspetto magnifico e le foto altrettanto!!! Adesso mi vado a vedere la ricetta di partenza!!!
    Francesca

    RispondiElimina
  25. E non posso non tornare a farti tutti i miei complimenti per il salto di qualità!!! Davvero BRAVA!!!se in 2 anni questi sono i progressi allora sono proprio curiosa di vedere il mio 2014!!!

    RispondiElimina
  26. Anch'io li ho fatti tempo fa ,la frolla aveva tra gli ingredienti i tuorli sodi,proverò anche i tuoi appena riesco.
    Ciao

    RispondiElimina
  27. buoni e bellissime le foto!!!

    RispondiElimina
  28. Non so cosa saranno queste novità, ma qualunque siano ti auguro il meglio!!!
    Le tue fotografie sono meravigliose, mi sembra di sentire da qui il profumo di questi dolcetti strepitosi!
    Un abbraccio, Chiara

    RispondiElimina
  29. che belle queste girandoline golose!
    in bocca al lupo per le tue cose :)

    RispondiElimina
  30. Veramente belli....bravissima Fuji :)

    RispondiElimina
  31. So per certo che sono buonissimi oltre che belli! :)

    RispondiElimina
  32. Ciao, volevo invitarti alla mia raccolta di dolci che si preparano in tutto il mondo per il periodo pasquale. Mi piacerebbe tanto vederti tra le partecipanti :)

    a presto

    http://fairieskitchen.blogspot.it/2012/03/tutta-la-dolce-pasqua-del-mondo-il-mio.html

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig