domenica 24 luglio 2011

Nidi di frolla ripieni

E dopo le ricette delle confetture di prugna e cioccopera, una bella e facile idea per utilizzarle in maniera super golosa. Questi biscotti di frolla montata  li ho scoperti l'anno scorso qui, e dopo averli assaggiati la prima volta, con quel loro gusto delizioso e la consistenza perfetta (.... sembrano sciogliesi in bocca!)  si sono guadagnati il diritto di entrare nella mia piccola agendina delle ricette del cuore.
Oggi li condivido volentieri con voi, accompagnati da una bella e dissetante limonata BIO... per una merenda fresca ed estiva, ideale per i bimbi impegnati nei giochi all'aperto, tra una manche a "guardie e ladri"e una a  nascondino .


NIDI DI FROLLA 
ripieni di marmellata

335gr di farina 00 
225gr di burro morbido 
110gr di zucchero
2 uova + due cucchiai di latte
un cucchiaino di lievito
un cucchiaino di rhum
la vostra marmellata o confettura preferita, o nutella
pirottini di carta

per decorare:
zucchero a velo

Montiamo a crema il burro ammorbidito con lo zucchero per almeno 5 minuti, con la frusta elettrica, quindi uniamo le uova, uno alla volta, e continuiamo a montare,  infine uniamo il rhum. Misceliamo la farina con il lievito e la uniamo un pò alla volta al composto, mescolando con un cucchiaio di legno, dal basso verso l'alto.
Una volta pronta la nostra frolla, la mettiamo a cucchiaiate in un sac à poche con bocchetta a stella e facciamo un fondo di pasta in ogni pirottino. Poi, aiutandoci con due cucchiaini, mettiamo al centro di ogni pirottino una piccola quantità di marmellata, quindi facciamo un ultimo giro di pasta lasciando un buchino centrale dove c'è la marmellata, come un occhio di bue.  Inforniamo a 220° per un paio di minuti , poi abbassiamo a 200° e completiamo la cottura per altri 10 minuti, vigilando sempre perchè non si colorino troppo.
Facciamo raffreddare bene prima di decorarli con una spruzzata di zucchero a velo.



Share:

28 commenti

  1. Davvero mitici questi nidi.Complimenti cara.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  2. bellissimi e credo anche molto buoni nella loro semplicità queste frolle, con una ricetta veloce. Da provare come dolcetto assolutamente. Buona domenica un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. E' da tantissimo tempo che voglio provare la frolla montata, ma non conoscevo il metodo dei nidi :D

    RispondiElimina
  4. Oh mamma ma che ricetta magnifica. Mi sembra di sentire la consistenza di questi biscotti.
    Stupendo anche il tuo blog. Mi appiccico.

    RispondiElimina
  5. Fantastici! Sicuramente da provare! Complimenti anche per l'immagine: bella ed esplicativa.

    RispondiElimina
  6. Buonissimi...devo provare questo modo di presentarli, mi piace tantissimo!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte, ma come ho detto nell'introduzione, la ricetta e l'idea non sono mie...ma di Monny61 e di Cameron... però mi fa piacere pubblicizzarla perchè trovo questa idea fantastica!

    RispondiElimina
  8. questa è pura creatività!!bravissima! ciao, vale

    RispondiElimina
  9. Stupendi i tuoi nidi !! Certamente da rifare, saranno super buoni!!

    RispondiElimina
  10. Ma che carini! E che buoni!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Che simpatici questi nidi , deliziosi!

    RispondiElimina
  12. QUesti nidi di frolla sono una bellissima idea per utilizzare marmellate e cremine varie in modo elegante e originale...insomma, sono davvero goduriosi!

    RispondiElimina
  13. wow....ma che belli!!!!!!! complimenti cara!!!! se posso mi segno questa ricetta!!!! ho tanta marmellata e vorrei proprio provare qualcosa di nuovo!!!!!

    RispondiElimina
  14. sono bellissimi!!!! la loro forma deliziosa invita proprio a mangiarli, uno dopo l'altro! ;)

    RispondiElimina
  15. Ma sai che faccio sempre i fiorellini di frolla montata con la sparabiscotti mentre quest'applicazione proprio non la conoscevo? Fantastici! Buon inizio di settimana e un bacio

    RispondiElimina
  16. mia figlia direbbe Gnammy gnammy! Davvero deliziosi questi nidi di frolla! Da oggi ti seguo anch'io :) A presto! Laura

    RispondiElimina
  17. Mi piace molto quest'idea e se me lo permetti copio la ricetta e la pubblico sul mio blog!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Solema... è un piacere sapere che hai gradito! Pubblica pure! Mi raccomando solo di citare la fonte...non tanto me (se lo fai mi fa piacere ovviamente!) quanto l'autrice della ricetta originale. Buona giornata!

    RispondiElimina
  19. Mi sembra ovvio che citerò la fonte, ma naturalmente anche te!! Grazie, le farò per sabato!!!

    RispondiElimina
  20. Carissima, ho postato le tortine, purtroppo per un errore di lievito, non sono venute belle come le tue, ma buonissime!!!

    RispondiElimina
  21. bellissimi...volevo provare a farli...ho visto la ricetta di cookaround ma non ho capito come sei arrivata alle tue dosi...help. grazie per la risp. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le dosi che ho usato sono una volta e mezzo quelle della ricetta originale....;)

      Elimina
  22. eheheheheh!!! Li ho fatti anch'io, e posso confermare che sono meravigliosi!!! Grazie Angela

    RispondiElimina
  23. che belli e velocissimi fa ffare

    RispondiElimina
  24. sono stupendi...li farò di sicuro...grz.....miki..

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig