lunedì 10 marzo 2014

Arance caramellate a fette...da conservare!

Qualche settimana fa mio suocero mi ha portato una busta di arance bellissime, senza semi e molto succose... le ultime dell'albero per quest'anno: troppo belle per lasciarle finire in pochi giorni! Troppo belle anche per farne marmellata, però! Quante volte le ho desiderate per decorare una torta o una cheesecake!... Perchè non cercare di conservarle allora per quelle occasioni, già tagliate e pronte all'uso? Dopo un rapido giro sul web per cercare tempi e dosi sono arrivata  qui e in men che non si dica le mie fette di arancia erano cotte e invasate!    

Alla prossima!


 Ingredienti:
-  900 gr di arance BIO prive delle estremità
- 900 gr di zucchero
- mezzo bicchiere d'acqua
- mezzo bicchiere di limoncello

































Lava molto bene le arance, spazzolandole bene. Tagliane le estremità e pesale. Intanto metti in una pentola capiente lo zucchero con l'acqua e porta a ebollizione lo sciropp, facendolo cuocere per una decina di minuti. Taglia le arance a fette non troppo sottili... circa mezzo cm dovrebbero andare bene... e togli via i semi se ce ne dovessero essere. Tuffa le fette nello sciroppo, aggiungi il limoncello e fai cuocere tutto per almeno 15 minuti ( dipende dalle arance) e comunque fino a quando la buccia non sarà morbide ma al dente.
Con una schiumarola toglile via dalla pentola e sistemale nei vasetti già perfettamente puliti e sterilizzati,copri senza sigillare e continua a fare cuocere lo sciroppo per almeno un altro quarto d'ora. Versalo bollente nei vasetti, sopra le fette d'arancia. Chiudi ermeticamente e capovolgi i vasetti a testa in giù fino a quando non saranno ben freddi.
Sicuramente ti avanzerà dello sciroppo. Invasalo e tienilo da parte per aromatizzare dei dolci, per diluirlo con del rhum e usarlo per bagnare un pan di spagna, da versare su crepe, cheesecake o pancake o semplicemente per  dolcificare un tè caldo.

Le fette d'arancia sono deliziose e possono essere mangiate a colazione, su una fetta di pane e ricotta, o per decorare dolci e plumcake come questi:












9 commenti:

  1. ME-RA-VI-GLIO-SE!!!!

    Lasciamelo dire a voce alta!!!
    Grazie per aver condiviso questa specialità!!

    Buona serata:)))

    RispondiElimina
  2. Mi piace questa ricetta semplicissima! Di solito ci sono lunghi passaggi e sbollentature, ma questa e' facilissima! Da provare!

    RispondiElimina
  3. fantastica questa ricetta,troppo buone le arance caramellate, utili per diverse preparazioni, grazie e felice serata

    RispondiElimina
  4. bellissima idea!!
    io le uso molto per decorare torte :)
    da stasera ti seguo con vero piacere,sono tra i tuoi follower :)
    Mirtill@
    www.angolocottura.com

    RispondiElimina
  5. uno spettacolo angela questa ricetta mi ispira tantissimo ora so cosa fare quando mio fratello mi manda tanti agrumi dalla sicilia
    io che non ho ancora visto questa bellissima terra sento solo il profumo dei suoi agrumi per posta !!!! :(

    RispondiElimina
  6. wow! buonissime e super versatili ^_^ a presto!!

    RispondiElimina
  7. adoro laranja confitada e costumo fazer e utilizar em cobertura de bolinhos, ficou com uma cor fantástica.

    beijinhos

    RispondiElimina
  8. che bella idea!!!!!!! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/
    ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  9. Io Adoro le arance!!! Questa è proprio una bella ricetta!!
    Foto bellissime...
    Un caro saluto.
    Ila

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.