martedì 30 novembre 2010

Biscotti di frolla montata

Questi biscotti sono veramente squisiti e veloci da fare : quest'estate ne ho fatti a chilate per ogni occasione! I miei figli li adorano e chiunque li abbia assaggiati ha dovuto constatarne la bontà assoluta...Sono friabili e si possono conservare ben chiusi anche per una decina di giorni. Possono quindi rappresentare una bella idea natalizia da regalare:  potete sbizzarrirvi nella decorazione come meglio credete o anche no...nel senso che chi non ha tempo o voglia li può semplicemente cospargere di zucchero a velo, tanto sono buoni. Io ho usato questo impasto anche con la sparabiscotti e non mi ha minimamente deluso. Anzi vi dirò di più...li ho fatti anche gluten free modificando qualcosina... che altro dirvi se non.... fateli!







BISCOTTI DI FROLLA MONTATA di Monny61

225gr di farina 00 (225gr di  farina B-aglut)
150gr di burro morbido (150ml di olio di semi di mais)
75gr di zucchero
un uovo grosso oppure uno normale + due cucchiai di latte
un cucchiaino di lievito
aromi (scorza di limone o vanillina o un cucchiaino di rhum)

per decorare:
zucchero a velo, cioccolato fondente, o bianco, granella di nocciole o di pistacchi, marmellata




con la sparabiscotti
Montiamo a crema il burro con lo zucchero per almeno 5 minuti, con la frusta elettrica, quindi uniamo l'uovo e continuiamo a montare e infine l'aroma che abbiamo scelto. Misceliamo la farina con il lievito e la uniamo un pò alla volta al composto, mescolando con un cucchiaio di legno, dal basso verso l'alto.
Per la versione gluten free si procede diversamente: frulliamo l'uovo, l'olio e gli aromi, fino ad ottenere una crema soda, poi uniamo la farina e il lievito come indicato  per la ricetta con glutine.

versione glutenfree
Una volta pronta la nostra frolla, la mettiamo a cucchiaiate in un sac à poche o in una siringa per dolci o in una sparabiscotti e diamo sfogo al nostro estro creativo, formando i nostri biscotti su una teglia rivestita di carta da forno e inforniamo a 240° per un paio di minuti , poi abbassiamo a 200° e completiamo la cottura per altri 10 minuti, vigilando sempre perchè non si colorino troppo.
Facciamo raffreddare bene prima di spostarli dalla teglia, perchè appena usciti dal forno sono fragilissimi.
Una volta freddi possiamo decorarli con semplice zucchero a velo, o con cioccolato fuso a bagnomaria, o ancora con granella di nocciole o di pistacchio: date libero sfogo alla vostra golosità!




Share:

6 commenti

  1. Sembrano usciti dalla pasticceria...stupendi davvero!!!!!Smack!

    RispondiElimina
  2. Grazie Ambra! Sono veramente buoni e come ho detto possono essere anche adattati come regalo di Natale...con la decorazione giusta!

    RispondiElimina
  3. sono veramente perfetti
    voglio provarli nella versione senza glutine per mio figlio
    ciao
    Vale

    RispondiElimina
  4. vale provali e non li mollerai più!

    RispondiElimina
  5. sono bellissimi! secondo te posso usare la farina nutrifree per dolci? abito in a Parigi e qui la farina B-aglut non c'è

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Anzi se hai nutrifree mix per pane verranno ancora meglio! Ti sembrerà strano ma io la uso spesso anche per i dolci! Fammi sapere! A bien tot!

      Elimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig