venerdì 17 dicembre 2010

Quel dolce languorino....al cioccolato - parte seconda

Breve e coincisa: ho la febbre e le mie tonsille ballerine mi hanno tradito ancora una volta... lo fanno sempre nei momenti meno opportuni... sembra che siano dotate di vita propria...ahahahah
Chi mi conosce però sa che per me ogni promessa è debito, anche in un blog, anche con persone che probabilmente non incontrerò mai e che sopravviveranno anche senza questa ricetta. Ma magari c'è qualcuno che ieri leggendo il mio post aspetta la seconda parte, perchè magari vorrebbe fare queste praline e regalarne a una persona cara per Natale, o semplicemente le vuole fare per sè.... o ancora è solo curioso di leggere l'alternativa che ho creato....per QUELL' UNICA  PERSONA, fosse la sola che leggerà questo post, scriverò questa ricetta, augurandole di fare queste dolcezze per chi ama veramente...





CIOCCOLATINI RIPIENI ALLA NOCCIOLA

150 gr di cioccolato al latte o fondente di buona qualità 
granella di nocciole 
nocciole intere
un vasetto di nutella
mezzo pacco di wafer al cioccolato

uno stampo in silicone per cioccolatini





Facciamo fondere il cioccolato a bagnomaria e uniamogli la granella di nocciole ben tostata in una padella antiaderente.
Pennelliamo bene il cioccolato granelloso all'interno dello stampo, ripetendo l'operazione se necessario.

Mettiamo in freezer per 5 minuti. Riprendiamolo e controlliamo bene se tutte le formine dello stampo sono ben ricoperte di cioccolato, altrimenti pennelliamo le parti mancanti e rimettiamo a solidificare.
Ora la parte più golosa, prendiamo un cucchiaino di nutella e aiutandoci con un secondo cucchiaino riempiamo a metà ogni cioccolatino, quindi mettiamoci dentro una nocciola inter, (sempre precedentemente tostata)
premendola bene dentro la nutella e completiamo con un pezzettino-ino-ino di wafer. Ricopriamo pennellando bene la chiusura con il cioccolato rimasto e mettiamo in freezer per mezz'ora. 
Sgusciamo con delicatezza i cioccolatini dallo stampo e mettiamo ancora in frigo per un paio d'ore.
Sistemateli in pirottini di carta.
Gli cioccolatini possono e devono essere conservati fuori dal frigo in un luogo fresco e asciutto. 



Vedete la nutella come rimane morbida?

Share:

8 commenti

  1. ...ehi ma eri dietro il bicchiere???ahahahah

    RispondiElimina
  2. ..curiositecnica: ma il cioccolato va d'acccordo col freddo del freezer? Sono sempre stato conviciuto che il freddo nuocesse all'integrità organoeclittica di questo prelibato alimento.
    Grazie anticipata..mento.

    RispondiElimina
  3. Il freddo infatti non è il massimo per il ciocco ma ci sta solo pochi minuti alla volta.Il problema è che con un ciocco di scarsa qualità (inferiore al 50% di cacao) il freddo fa affiorare il burro si cacao in superficie e quindi si crea quella patina bianca che ne pregiudica la bontà...se il ciocco è di qualità sopporta meglio e quindi un pò di freezer non gli fa malaccio...se hai tempo e la casa fresca e asciutta, puoi anche farlo solidificare fuori dal frigo....ma con la stufa accesa qui a casa mia è un pò difficile....;) Cmq lascio la parola e la rettifica di ciò che ho detto a chi è più esperto di me .....

    RispondiElimina
  4. Io le provo tutte e due... sono irresistibili!!!
    Bravaaa!!! :-)

    RispondiElimina
  5. ero io che ti aspettavo!!! arf arf
    che buoniii! non saprei quale scegliere, ma poi, perchè scegliere?
    buon fine settimana e grazie, malgrado le tonsille!

    RispondiElimina
  6. Ma hai fatto bene...che super ricetta!!! Appena riesco te la copio sicuramente...
    Bravissima.
    Buona Domenica.

    RispondiElimina
  7. Ti capisco...anche io sono come te...probabilmente non interessa a nessuno ma per me ogni promessa è un debito e la parola data ha un valore enorme!!!Ma venendo alle praline direi che sono favolose...io e le nocciole ci amiamo profondamente...non riusciamo a rimanere distanti!!!!Smack!!

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig