lunedì 29 marzo 2021

Ciabatte integrali ad alta idratazione veloci e leggere (con passo passo)

 


Le migliori mai mangiate. Indubbiamente.

Oggi per scherzo mi sono messa a impastare, approfittando del giorno libero e del sole che mi ricarica sempre con la sua energia.

Ho impastato come al solito in maniera spartana: una ciotola, una forchetta e tanto entusiasmo.

Ho improvvisato la ricetta "a sentimento" e sempre per scherzo ho mescolato e piegato.

Quando mi sono accorta che quelle ciabatte integrali potevano essere una sorpresa ho preso carta e penna e ho trascritto le dosi prima di dimenticarle e con il telefono ho fotografato i passaggi più complessi, per non dimenticarli.

Dopo la cottura, quando ho tagliato la prima ciabatta... sorpresa!... e mi sono subito seduta al pc.

Buon divertimento!

Angela  



 Ingredienti:

200g di farina integrale Nutrifree

100g di farina per pane  Nitrifree

330ml di acqua

1 g di lievito secco

una punta di cucchiaino di zucchero

1 cucchiaino di sale

2 cucchiai di olio evo

 

per 4 ciabatte medie 


  •  In una ciotola mescola le farine con il lievito secco e lo zucchero. Versa 300 ml di acqua tiepida a filo  e inizia a mescolare con una forchetta.
  • unisci il sale e la restante acqua, 10 ml alla volta, continuando a mescolare e aspettando che si assorba completamente prima di versarne altra.
  • unisci un cucchiaio di olio evo e mescola bene per farlo assorbire.
  • Con l'aiuto di una spatola in silicone forma  una pagnottina e versa a filo intorno all'impasto il secondo cucchiaio d'olio, cercando di farlo pnetrare tutto intorno in modo da ungere bene la ciotola a contatto con l'impasto. Se ti sembra complicato prendi semplicemente unaciotola pulita, la ungi con l'olio e sistemi dentro la pagnottina con delicatezza.
  • copri con pellicola e metti a lievitare in un luogo tiepido per circa un'ora.


  • Riprendi l'impasto e versalo delicatamente su un foglio di carta forno spolverizato con della farina di riso finissima.
  • Fai una serie di pieghe come quelle che vedi in foto.

 
  •  Dividi l'impasto in 4 parti, cospargi ogni pagnottina con altra farina e fai lievitare nuovamente, coperto con pellicola, per un'ora e mezza.

 
  • Accendi il forno a 240° avendo cura di porre sul fondo una ciotolina di alluminio con acqua in modo da creare un ambiente umido.
  • spennella leggermente la superficie delle ciabattine con un'emulsione di acqua e olio e appena il forno sarà arrivato a temperatura inforna il pane.
  • Fai cuocere 15 minuti a 240° quindi togli la ciotolina con l'acqua, abbassa la temperatura a 200° e continua  la cottura per altri 15 minuti.

 

Il pane è favoloso, ha una mollica leggera e ben alveolata, nonostante la presenza di farina integrale, e la crosta croccante. Una volta raffreddato si può congelare chiudendolo bene in sacchetti di cellophane per alimenti.


Share:

2 commenti

  1. You have done a wonderful job with your post and all you add to it is up to date and quite informative, 토토 바카라사이트

    RispondiElimina
  2. Such clever work and reporting! Carry on the excellent works guys I've incorporated you guys to my blogroll. 텍사스홀덤사이트

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig