venerdì 9 dicembre 2011

Natale home made contro la crisi #3:piparelle fantasia.

Eccoci alla terza idea per i vostri regalini natalosi.... le piparelle. Che cosa sono, vi domanderete....Certo per chi non è calabrese non è facile capire di cosa stia parlando... Le piparelle sono dei biscotti molto simili ai più famosi cantucci... ma a differenza dei cugini toscani, da buoni calabresi, sono molto più "abbronzati"...ahahaha... perchè nell'impasto è presente sia la cannella che lo zucchero caramellato. L'anno scorso avevo postato una ricetta di piparelle bianche... che a me piacciono molto. Quest'anno ve le propongo invece in una versione sperimentale, ancora diversa, molto golosa per la presenza di cacao, nocciole, mandorle e canditi. Spero vi piaccia. A casa mia ha spopolato! Ciao e alla prossima!


piparelle fantasia1




PIPARELLE FANTASIA

180gr di farina 00
15gr di cacao
50 gr di farina di nocciole
100gr di zucchero
2 cucchiai di miele
2 uova  
50 gr di mandorle intere
50 gr di nocciole intere
50gr di canditi misti
1 cucchiaino di lievito

Misceliamo la farina di mandorle,  la farina  00, il cacao e il lievito e disponiamo a fontana,   dentro ci mettiamo lo zucchero e le uova leggermente sbattute con il miele,  e lavoriamo bene  quindi uniamo la frutta secca e i canditi. Con l'impasto ottenuto formiamo dei salsicciotti non troppo grossi perchè in cottura si gonfieranno molto (ne dovrebbero venire tre o quattro) e li disponiamo su una teglia con carta da forno, non troppo vicini. Pennelliamo la superficie con acqua e cospargiamo con zucchero semolato.
Inforniamo per una ventina di minuti a 180°. Sforniamo, lasciamo intiepidire per una decina di minuti e con un coltello tagliamo i salsicciotti a fette di mezzo cm circa. Disponiamo nuovamente le fette sulla teglia e rinforniamo i biscotti così ottenuti ancora per 5 a 180°.



fanta-piparelle
Share:

22 commenti

  1. preso uno al volo con il caffé ...buonissimi!

    RispondiElimina
  2. Io conosco i Piparelli siciliani, molto simili ai cantucci, questi tuoi abbronzati sono una meraviglia, brava!!
    A presto

    RispondiElimina
  3. non li conoscevo e leggo con taaanta gioia che non c'è burro!! evviva, finalmente un biscotto che posso fare anch'io!!

    RispondiElimina
  4. Queste le regalerei a Natale :) Sono sicura che rimarrebbero tutti a bocca aperta!

    RispondiElimina
  5. Io già solo dal nome, le adoro !

    RispondiElimina
  6. Che belli! Mi piacciono... e straordinariamente ho tutti gli ingredienti.... meno i canditi (che comunque non mi piacciono...), chissà che non li provi...............
    Intanto mi copio la ricettuzza!

    RispondiElimina
  7. Le conosco, le conosco! Sarebbe impossibile non conoscerli. Anche da me, prov di rc, si fà...però lo chiamiamo stomatico. Complimenti per questa variante moderna ;)

    RispondiElimina
  8. Buoni buoni buoni!! Cacao, nocciole, mandorle, canditi...non manca proprio niente.

    RispondiElimina
  9. Piparelle e cantucci per me va bene tutto:-) ad un regalo cosi nn saprei resistere!!deliziosi davvero tesoro,baci,Imma

    RispondiElimina
  10. Ciao, canditi a parte, credo siano deliziosi e sicuramente un regalo gradito!!! Ciao

    RispondiElimina
  11. Sono bellissimi e secondo me anche buonissimi! Ho copiato la ricetta. Grazie per averla condivisa con noi!
    Buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
  12. Io tento te?! ma con quel colore di cacao questi biscotti sono golosissimi... bacio

    RispondiElimina
  13. Non li conoscevo! Veramente belli e sicuramente buoni!
    Sarebbero adatti per il nostro contest! Nani

    RispondiElimina
  14. Non conoscevo questi biscotti ma sembrano veramente deliziosi!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  15. bellissimi, anche io quest'anno mi cimento nei pacchettini di biscotti (:

    RispondiElimina
  16. quante belle idee ...Bravissimaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  17. non saprei veramente resistere a una tentazione simileeeeeeeeee gnammmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

    brava fuji! bacione

    RispondiElimina
  18. mi piacciono queste pipparelle!
    anch'io per natale faccio regali golosi :)

    RispondiElimina
  19. Sfido io che in casa tua ha spopolato...è divina questa ricetta! Grazie per la splendida idea ^_^

    RispondiElimina
  20. Carucce, ste "pipparelle Obama"! :-D Non sapevo della loro esistenza: ma si potrà??? :-(

    RispondiElimina
  21. Volevo solo dire a Gio e Lucia che si chiamano piparelle....non piPparelle...ahahaha.... :P

    RispondiElimina
  22. E pure queste ho fatto per Natale come regalino!!! Buonissime... chiaramente me ne sono sgraffignata qualcuno :-)

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig