martedì 3 giugno 2014

Cherry Pie gluten free!


Metti che c'è un marito che va dal fruttivendolo.
Metti che va per comprare SOLO una cassettina di fragole.
Metti che torna con una cassetta di fragole e... nespole, albicocche, pesche, pomodori, banane, mele, tutti in multipli di 2 (chili).
Metti che tra l'altro torna anche con 4 chili di ciliegie.
Metti che ti guarda con lo sguardo candido di un bimbo di 5 anni come per dire "Sorpresa! Sei orgogliosa di me???" mentre tu in quel momento pensi "Non ti manderò mai più a comprare nulla! Ti ho mandato per un chilo di fragole e torni con 15 chili di roba!?".
Metti che hai il cuore tenero...e che a caval donato non si guarda in bocca....
Metti che...ehm.... qualcosa ci dovevo pur fare con tutta quella frutta, no?

Alla prossima!






Ingredienti:


Per la pasta brisée

  •      100gr di farina di riso
  •     90gr di amido di mais
  •     60gr di fecola di patate 
  •     125 gr di burro
  •     Un cucchiaio di zucchero semolato
  •     Un pizzico di sale
  •     30 ml di acqua freddissima

Per il ripieno:


  • 400gr di ciliegie al netto degli scarti (già denocciolate)
  • 2 cucchiai di zucchero
  •  Il succo di mezzo limone 
  • qualche goccia di essenza di mandorla
  •  Un cucchiaio raso di amido di mais

·     

1    Versa in una ciotola le farine, lo zucchero, il sale e il burro a pezzetti e lavorali velocemente con la punta delle dita per fare amalgamare un po' unisci l’acqua e lavora la pasta fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Avvolgi la pasta con pellicola e metti in frigo per 30 minuti.
       In una ciotola metti le ciliegie denocciolate, il succo di limone, l'essenza di mandorla e l'amido, quindi mescola bene e metti da parte. Riprendi l’impasto dal frigo e dividilo in due panetti e stendi ogni panetto in un disco sottile: con il primo disco fodera uno stampo da 20 cm imburrato e infarinato e buca la base della pasta con i rebbi di una forchetta; riempi il guscio di pasta con il composto di ciliegie facendo attenzione a sgocciolarle bene dall’eventuale liquido.Ricopri le ciliegie con il secondo disco, nel quale avrai intagliato dei cuori con un piccolo taglia pasta: questa operazione servirà per fare evaporare l'umidità dalla torta in cottura. Sigilla bene i due dischi e taglia via l'eccesso di pasta che userai per eventuali decorazioni (io ho usato sempre lo stesso stampino. Inforna a 200° per 15 minuti, quindi abbass a temperatura a 180° e prosegui la cottura per altri 15 minuti. Prima di sformarla aspetta che sia perfettamente fredda.

       NOTE : LE FARINE NATURALMENTE GLUTEN FREE POSSONO ESSERE SOSTITUITE CON FARINA 00 PER CHI NON HA PROBLEMI DI INTOLLERANZA.











            e se volessi proprio esagerare.... completa con una pallina di gelato alla vaniglia.... e poi svieni pure!


Share:

10 commenti

  1. con mio marito non succederebbe di sicuro....che bravo il tuo!
    E che meraviglia di torta hai preparato...una delizia!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. A volte i mariti sono più cuccioli dei figli! Benissimo facesti! ;)

    RispondiElimina
  3. che bontà!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  4. ha fatto veramente bene tuo marito a comprare frutta per un reggimento se il risultato è questa deliziosa cherry pie! buonissima!!
    un bacio, Monica

    RispondiElimina
  5. più o meno mio marito fa lo stesso,adesso in questo periodo no,normalmente si, hai fatto bene a preparargli una delizia per ricompensarlo della fatica fatta,un bacione

    RispondiElimina
  6. Questa torta è senza dubbio deliziosa... Complimenti per le fotografie, sono incantevoli. Mi sono unita al blog perchè non potevo non farlo. Se volessi sbirciare il mio, saresti la benvenuta. Ancora complimenti Elisabetta http://buonoquesto.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Verdadeiramente linda e gulosa.
    Adorei a forma da massa, que deliciosa.

    beijinhos

    RispondiElimina
  8. Ciao Angela, piacere di conoscerti, ho scoperto il tuo blog passando da Melarossa: mi sono subito iscritta tra i tuoi lettori mica posso perdermi altre delizie simili! Anch'io ho tantissime ciliegie da smaltire che arrivano dalla pianta del mio babbo, mi annoto subito la ricetta! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  9. Complimenti!! Questa torta ha un aspetto meraviglioso. Sarà senz'altro deliziosa. Mi chiedevo se fosse possibile sostituire la farina di riso con altro. Come posso fare?

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig