sabato 12 novembre 2011

La ricetta di Merope, no blogger, per il mio contest "Capolavori da gustare" !

Con questa ricetta Merope, no blogger,  partecipa al mio contest " Capolavori da gustare" ! Che ne dite, non è un capolavoro di creatività? Grazie Merope!!






Pesciolini alla polpa di gambero in un mare di salsa

Ingredienti:
Per la sfoglia 
200 gr di farina 00, 100 gr. di semola, 2 uova, acqua tiepida e sale.
Per il ripieno
250 gr di ricotta, 400 gr. di gamberi, 1 bicchiere di vino bianco, 1 
cucchiaino di pepe rosa, prezzemolo, aglio, cipolla, olio extra vergine 
d'oliva, parmigiano.
Per il sugo
Teste dei gamberi, aglio, olio e un pò di salsa di pomodoro

Prepariamo il ripieno:
Tritate l’aglio, la cipolla ed il prezzemolo e fateli rosolare in una padella 
antiaderente con un filo d'olio. 
Nel frattempo pulite i gamberi,mettete da parte le teste, e tagliateli a 
pezzi. Aggiungete i gamberi in padella e fateli rosolare un paio di minuti a 
fiamma bassa e salate.
A cottura ultimata aggiungete la ricotta, il parmigiano, il pepe rosa e il 
prezzemolo tritati, mescolate bene per amalgamare il tutto. Lasciate riposare.
A questo punto in un'altra padella mettete dell'olio e uno spicchio d'aglio a 
rosolare, aggiungete le teste di gambero e sfumate con un bicchiere di vino 
bianco.Aggiungete della salsa di pomodoro, abbassate la fiamma e lasciate 
cucinare la salsa.
A cottura ultimata, aggiungete del prezzemolo tritato. A questo punto ponete 
il sugo con le teste in un passa tutto a maglia stretta e girate.
Ponete il sugo ottenuto in una padella.
A questo punto preparate la sfoglia formando con la farina una montagnetta 
cava al centro: metteteci 2 uova, 2 cucchiai d'acqua, un pò di sale e iniziate 
ad amalgamare, fino ad ottenere un impasto compatto e privo di grumi, tenete da 
parte un pò d'acqua nell'eventualità il composto risultasse troppo duro. 
Lasciate riposare una decina di minuti.
Stendere la sfoglia sottile e riporvi il ripieno precedentemente preparato,
preparate i ravioli.
Dopo averli fatti riposare mettete a bollire una pentola con qualche goccia di 
olio per non far attaccare i ravioli, accendete il fuoco sotto la salsa e dopo 
aver messo a cucinare i ravioli, aggiungete al sugo un mestolo di acqua di 
cottura, appena i ravioli vengono a galla metteteli nella padella e saltateli 
nel sugo.
Non rimane che impiattare!



Share:

4 commenti

  1. Bello , simpaticissimo e sicuramente molto gustoso.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig