mercoledì 2 novembre 2011

Crostata cioccopera per il mio amico Pantani

Pantani è un gatto randagio. Suo padre è volato via troppo presto: non c'era già più quando imparava le regioni d'Italia o quando ha fatto l'esame di quinta.
Sua madre è stata sua madre e suo padre, suo fratello e sua sorella.... troppo duro quel destino da non renderla di roccia... così lontana da casa.
Pantani è un duro... fuma, beve e corre in moto : aggredisce la vita, prima che la vita aggredisca ancora lui... La sua corazza è forgiata nel metallo più duro di tutti... nella solitudine del rancore contro il mondo.
Ha molti amici Pantani, quando corre in sella al suo motore... ma nessuno entra nella sua casa. La sua casa che custodisce i suoi tesori più preziosi è chiusa a tutti.
Poi arriva Lei...Lui da lontano  vede i suoi occhi colore del cielo in quell'estate leggera e calda e amarsi e sposarsi è un attimo. Un colpo di testa... o desiderio di avere finalmente una famiglia.
Ma tutto diventa difficile... la strada ancora più tortuosa: la lontananza, due mondi che cercano di avvicinarsi ma non riescono mai a toccarsi... e poi quel dono... quel dono che cercano e che non arriva.
La strada è irta e densa di problemi. Bisogna fare i conti con se stessi. L'amore di Lei non basta a riempire quel vuoto dentro. E' troppo in credito il suo cuore col mondo. E lui cerca quell' amore...disperatamente. Ma quell' amore ha bisogno di un terreno fertile per attecchire.... ha bisogno di serenità per nutrirsi.... ha bisogno che Pantani faccia pace con il mondo.
L'amore di una donna, l'affetto di amici veri, il rispetto per se stessi e per il proprio corpo.
Pantani è un duro....non fuma più, non beve più e corre in bici: ama la vita perchè la vita lo ama. Ha aperto la sua casa ai suoi fratelli e sorelle e la vita lo ha premiato.
Pantani è un papà amorevole e quel figlio è la sua vita. Quando è nato l'ha stretto forte a sé e in quel momento ha capito che non sarebbe stato mai più solo.


crostata cioccopera


Per questa crostata ho usato la ricetta della frolla del maestro Adriano di Profumo di Lievito, suggeritami dalla cara Ornella.

CROSTATA 
alla confettura cioccopera

per la pasta frolla di Adriano: 
500 gr di farina
250gr di burro appena ammorbidito
100gr di zucchero a velo (io ho usato quello semolato)
75 gr di uova intere leggermente sbattute
25 gr di miele
un pizzico di sale
un cucchiaino di succo di limone
zeste di limone e vaniglia per aromatizzare

confettura cioccopera  fatta in casa che trovate qui

Per il procedimento vi rimando al post di Adriano che trovate qui.
Dopo avere realizzato la frolla, l'ho messa in frigo per un paio d'ore prima di stenderla e l'ho cotta in forno a 180° per 25 minuti circa.
Con questa dose ho realizzato due crostate da 24 cm.


Share:

17 commenti

  1. Ciao che bontà questa crostata...A vederla ne mangerei una mega fettona....Complimenti...Mi sono unita nei tuoi amici del blog così ti seguo..Se ti va vieni a fare un giro nel mio
    http://cucinaefimo77.blogspot.com
    Complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  2. Buonissima questa crostata, e complimenti anche per la confettura cioccopera che non conoscevo e che adesso vado subito a sbirciare... :)

    RispondiElimina
  3. Angela, è magnifica! Grazie per il link, ma ti ho solo consigliato un impasto del Maestro, che secondo me è perfetto! ;)

    RispondiElimina
  4. ma che bella idea la cioccopera.. brava Fujiko.. :-)

    RispondiElimina
  5. Che bello il tuo blog! Che ricette..e che foto! Stupendo! Da oggi ti seguo ^.^
    Ciao!

    RispondiElimina
  6. bellissimo post, da voglia di conoscere Pantani.
    e la crostata ha un aspetto formidabile.
    sgancia un pezzetto, dai!

    un bacione

    RispondiElimina
  7. Pantani mi sta simpatico...la tua crostata un po' di più, ma è solo una questione di golosità :-)
    A presto

    RispondiElimina
  8. il nostro patani e un duro, in tutti sensi...... gli vogliamo un bene dell'anima, a quell durone di pantani,grazie per le belle parole e grazie per la vostra amicizia!!!!! vvttb complimenti sarà felicissssimo per la crostata!!!!

    RispondiElimina
  9. QUesto tipo mi sta simpatico...ma la crostata che gli hai dedicato...beh, non è che c'è una fettina anche per me?! Dev'essere golosissima!!!!

    RispondiElimina
  10. bel post e bella crostata. voto 10+!
    un bacio :)

    RispondiElimina
  11. Avrei voluto scrivere il mio pensiero più profondo, ma non basterebbe nemmeno un intero libro per descriverti cosa Ho provato a leggere l intero post.
    Fujiko.....!!!grazie del pensiero e dell affetto,sono propio le persone come (VOI )che colmano tutto quello che manca nella vita!!!amicizia e affetto vero.
    Saluti PANTANI

    RispondiElimina
  12. Che brava che sei a trasmettere i sentimenti più profondi nei tuoi post; e la tua crostata deve essere di una bontà indescrivibile!!!

    RispondiElimina
  13. Che bontà... e che bel post!!!

    RispondiElimina
  14. Meritava tesoro una crostata cosi Pnatani visto tutto quello che la vita gli ha riservato un premio ci voleva e che premio...deve essere meravigliosa!!baci,imma

    RispondiElimina
  15. la tua confettura cioccopera me la sto ancora sognando!!!

    RispondiElimina
  16. ci sono alcune persone che portano più croci delle altre nella vita..la sua non è stata una vita facile, né fortunata. Complimenti per la dedica ..e per la crostata, un bacio

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig