domenica 23 febbraio 2014

Chiacchiere magiche con due soli ingredienti... gluten free!

No...assolutamente no! L'ennesima ricetta di Chiacchiere! E invece questa è diversa.... facile.... MAGICA!  Perchè magica? Perchè fatta con due soli ingredienti! Si avete capito bene!

- Mamma domani voglio provare la ricetta di Chiacchiere vista sul blog di una mia amica bravissima...!
- Sempri chi sturii? (traduzione: vai sempre alla ricerca di novità?)
- Ma questa ricetta è diversa...ha solo due ingredienti!
- Uhm...... (traduzione: che stupidata.... due ingredienti.....!)
- Si...si... solo farina e panna! La devo provare assolutamente!
- .........  (traduzione: ma questa è tutta matta! Farina e panna....! Chissà che schifezza!)


Che ci crediate o no....questo è il risultato! Grazie Morena!


 CHIACCHIERE MAGICHE
da una ricetta di Morena Roana 

100ml di panna (da cucina, per dolci o vegetale....è lo stesso)
135 gr di farina (io B.Aglut.... me ne è bastata 110gr)
un pizzico di sale
zucchero a velo*

olio di arachidi o girasole per friggere

Mettiamo la panna in una ciotolina e aggiungiamo la farina un po' alla volta mescolando con la forchetta, fino a che l'impasto saràabbastanza sodo da volere essere impastato a mano. Aggiungiamo la farina fino a che l'impasto diventerà una bella palla soda, morbida ma non appiccicosa. Lavorando con la B.Aglut mi sono bastati 110gr di farina per ottenere il risultato ottimale.
Facciamo riposare la pasta per mezz'ora coperta da un telo o da una tazza, quindi procediamo a stenderla in piccole quantità  in una sfoglia  sottile; se abbiamo la macchina per la pasta,  usiamo la sfogliatrice (io con la mia nonna papera l'ho tirata a n°7, che corrisponde a un paio di mm) altrimenti con il mattarello. Con una rotella tagliapasta tagliamo dei rettangoli  incidendoli al centro. Friggiamo subito per pochi minuti in olio caldissimo e scoliamo su carta assorbente. Quando le Chiacchiere si saranno raffreddate spolveriamole con zucchero a velo. 

*: a rischio contaminazione; controllate che ci sia la dicitura "senza glutine". Se avete dubbi fatelo in casa frullando lo zucchero con un cucchiaino di amido di mais o di riso.


NOTE: Rispetto alle Chiacchiere con glutine, queste hanno due piccoli inconvenienti ai quali
dobbiamo fare attenzione:
  1. la pasta pur essendo abbastanza elastica non deve essere troppo sottile perchè altrimenti si spezza;
  2. la frittura deve essere fatta con attenzione perchè la pasta si colora subito e si rischia veramente di bruciare le Chiacchiere....basterà un minuto circa per lato.
La ricetta ovviamente può essere fatta con farina 00 se non siete intolleranti al glutine. 








 Come potete vedere le Chiacchiere sono leggerissime e piene di bolle! Si mantengono perfettamente anche per il giorno dopo.... mangiate calde però sono eccezionali!



Share:

13 commenti

  1. fantastica questa ricetta, belle gonfie la salvo, grazie e felice domenica sera

    RispondiElimina
  2. bellissime angela le ho fatte anche io gluten free queste di morena ma anche senza lattosio con la philadelphia senza lattosio
    a differenza di questa con la panna diventa sottilissima e la puoi utilizzare come base strudel e altre cose ....
    bellissima la ricetta bellissimo il tuo post ( anche a me mi hanno presa per matta ihiiih )
    e soprattutto hai specificatodue cose importanti la cottura idem

    RispondiElimina
  3. Eccezionale! Non ho altre parole... me ne mangerei a iosa!!!
    Le provo e ti dico.
    Un abbraccio,
    Ellen

    RispondiElimina
  4. Crocantes e deliciosos que sugestão perfeita.

    beijinhos

    RispondiElimina
  5. Vanno provate. per forza.
    :-)

    RispondiElimina
  6. Be' , come si dice ! Provare per credere !!!! Belle son belle !!! Sembrano anche buonissime !!!

    RispondiElimina
  7. Chiacchiere?
    Buone?
    Belle?
    Pure gluten free e con soli due ingredienti?
    Le voglio!

    RispondiElimina
  8. Le debbo assolutamente provare!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Salve, adoro il tuo blog. Abito a Parigi e la farina b aglut non c'è. Secondo te con che cosa la posso sostituire ? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Puoi sostituire con una farina per dolci o per pasta fresca. Attenzione alla dose, le farine hanno una resa diversa. Aggiungila poco per volta. Fammi sapere!

      Elimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig