lunedì 25 febbraio 2013

Occhi di Bue con frolla di riso... gluten free finalmente!

Sono sempre stata scettica. Specie quando si tratta di ricette di pasticceria. Specie quando si tratta di ricette di pasticceria senza glutine. Specie quando si tratta di ricette di pasticceria senza glutine pubblicate su riviste e libri.
Vi sembrerà strano che io dica questo, ma spesso le foto non corrispondono affatto alla realtà della ricetta e dopo una discreta esperienza posso dire che non è affatto raro trovare assurdità spacciate per vangelo culinario anche da riviste o chef autorevoli con il risultato di fare scoraggiare l'ignaro lettore o fare desistere lo stesso dal cimentarsi in un secondo o terzo tentativo. Ovviamente nel mondo del gluten free tutto questo è amplificato dal fatto che le farine sono difficilmente gestibili e lavorabili, per cui è veramente difficile trovare ricette valide in particolare senza farine dietoterapiche (lo sapete che su questa cosa sono un fissata....ehehe).
Per questo e per altri motivi quando ho voglia di fare una ricetta nuova preferisco generalmente affidarmi all'esperienza di altre amiche blogger che seguo e stimo piuttosto che alle foto perfette delle riviste del settore che spesso mi hanno deluso. Non fraintendetemi, adoro sfogliare riviste e libri e perdermi nelle immagini succulente e golose di torte, pasticcini e crostate ma spesso la cosa finisce lì.
Per fortuna però il mondo è bello perchè è vario... ed ecco tra le pagine di una nota rivista, nella rubrica dedicata ai celiaci, fanno capolino dei biscottini di frolla. Sono invitanti....così perfetti.... non si direbbe siano senza glutine. Sarà vero? In verità la ricetta, pubblicata in un numero del 2010....è lì in cima alla mia pila di giornali da ben tre anni... e ogni volta che l'occhio sfogliando frettolosamente, ricade su quella foto, per un attimo la tentazione di verificare la validità della stessa  si fa avanti. Così nella ricerca di una frolla adatta a fare una crostata, mi sono detta: proviamola in metà dose....alla peggio li macino e faccio una base da cheese-cake.
Invece.... Meraviglia! Una frolla gustosa, croccante e profumata! Perfetta! Non si finisce mai di imparare...!


OCCHI DI BUE
con frolla di riso

ricetta tratta da Più Dolci  n°128 - ottobre 2010

300gr di farina di riso
130gr di amido di mais (io 100gr)
50gr di fecola di patate (io 80gr)
200gr di burro
180gr di zucchero 
50gr di uova (io 70)
1 limone

marmellata preferita o nutella
zucchero a velo



Disponiamo a fontana le farine, dentro ci mettiamo lo zucchero, il burro a pezzetti, la buccia di limone grattugiata, le uova. Impastiamo bene e formiamo un panetto, avvolgiamo in cellophane e mettiamo a riposare in frigorifero per almeno mezz'oretta.
Per fare questi biscotti avremo bisogno di due stampini rotondi: uno  di circa 5 cm di diametro e uno più piccolo, circa 2,5 cm.
Stendiamo la frolla allo spessore di 5 mm circa e con le formine ricaviamo 20  biscotti utilizzando il  solo stampino più grande e 20 biscotti ad anello, utilizzando lo stampino grande e asportandone il centro con lo stampino più piccolo.
Disponiamoli su due teglie con carta da forno. Inforniamo a 180° per 10-12 minuti, fino a leggera doratura.
Quando i biscotti saranno ben freddi, spalmiamo i biscotti interi con un cucchiaino di marmellata e adagiamoci sopra quelli con il buco, ottenendo così 20 biscotti accoppiati. Spolveriamo di zucchero a velo .












Share:

14 commenti

  1. Aww!
    Che bello! Yumyum<3

    Buona settimana!

    RispondiElimina
  2. non essere più scettica quante cose possiamo fare gluten free oramai fanno parte anche di me buonissimi questi biscotti ne mangerei non so quanti ora :)

    RispondiElimina
  3. Spettacolari in versione gluten free!! Ci credi se ti dico che anch'io oggi mi son cimentata negli occhi di bue?! li odoro...ora però devo provare la tua proposta. tassativo, sono anche bellissimi

    buona settimana

    RispondiElimina
  4. Sono perfetti!!! E che belle foto!! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Stupendi.. la frolla di riso la faccio spesso, devo dire che è meravigliosa. Ho iniziato per necessità ma poi.. l'ho preferita alla normale! Stupendi biscotti e stupenda presentazione! :D Baci!

    RispondiElimina
  6. Sono i miei preferiti da sempre tesoro e questi realizzati da te sono davvero particolari quindi devo provarli!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  7. Bellissimi! li faro per mia mamma!!
    Grazie Angela!
    a presto
    Francesca

    RispondiElimina
  8. Con questi meravigliosi biscotti mi hai convinto a fare la frolla glutenfree...Complimenti per il bellissimo blog! A presto Letizia

    RispondiElimina
  9. Mi Piace molto la farina di riso e in più ho un'alunna ciliaca e non porto mai dei dilolcettu per paura che siano "contaminati". Questi mi sembrano proprio adatti ma so che l'amido di mais e la fecola di patate debbono essere di marche particolari. Mi dai condlferma? Grazie e complimenti per il blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sia amido che fecola sono naturalmente senza glutine ma la contaminazione è sempre dietro l'angolo per cui è preferibile usare prodotti controllati e presenti nel prontuario dell'AIC: qui un link che ti può aiutare..http://www.unacucinatuttaperse.it/2012/09/21/amido-di-mais-amido-di-riso-e-fecola-di-patate-cosa-sono-e-come-si-usano/

      Elimina
  10. Posso sostituire il burro con l'olio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se fosse una frolla montata ti direi di si senza problemi, in questo caso ti dico di provare con metà dose e riducendo la quantità di olio del 25% rispetto al burro.

      Elimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig