venerdì 4 marzo 2011

Lonza di maiale in crosta di mandorle e salsina agrodolce all'arancia

Settimana pesante. Il cambio di stagione comincia a farsi sentire e il mio orologio biologico dà i numeri. Aggiungeteci anche due giorni di pioggiaininterrota24su24 e la conseguente pila di panni da lavare che arriva al tetto (siamo 5 persone... !) e avrete un'idea della mia euforia nel vedere finalmente il sole filtrare dai buchini della serranda ieri mattina. E pensare che c'è stato un tempo in cui una giornata di sole per me equivaleva a una visitina al mio adorato mare con relativo relax spiaggesco e sniffata corroborante di iodio, ovvero una mattinata a pancia all'aria a prendere il sole in spiaggia! E' vero che la vita ci sorprende sempre con i suoi cambiamenti... ma anche noi dobbiamo sorprenderla ogni tanto, quindi  ho approfittato lo stesso e ho optato per un'abbronzatura da balcone a go-go...in attesa di smaltire maglioni e lenzuola! Le occasioni vanno colte sempre...infatti stamattina è ancora piaggia! 
Dimenticavo...sono una delle 12 finaliste del contest di Hart-to-hart di Cuocicucidici .
AGGIORNAMENTO: Sono una delle tre vincitrici! Sono arrivata seconda su più di 300 ricette! 






LONZA DI MAIALE IN CROSTA DI MANDORLE 
 e salsina agrodolce all'arancia

700 gr di lonza di maiale (circa...un filetto insomma)
150gr di mandorle
un paio di cucchiai di pan grattatto (da mollica di pane raffermo da qualche giorno)
sale e pepe
aglio, prezzemolo, 
origano, rosmarino, cipolla
il succo di tre arance
un cucchiaino di zucchero
un cucchiaio di aceto bianco
olio EVO


La lonza va marinata prima di essere cucinata, quindi la sera prima prepariamo la nostra marinata con il succo delle arance, il rosmarino, la cipolla, l'origano, il sale e il pepe. Mettiamo a bagno la carne per tutta la nottata e la mattina la giriamo e la rigiriamo per uniformare la marinatura fino al momento di cucinarla. 
Prepariamo l'impanatura : mettiamo nel mixer le mandorle, la mollica di pane, l'aglio e il prezzemolo e frulliamo bene, quindi aggiungiamo qualche cucchiaio di olio e mescoliamo bene.
Tiriamo fuori la carne dalla marinata (mettiamola da parte ...ci servirà per la nostra salsina!), la saliamo leggermente e la impaniamo bene, schiacciando con le mani la mollica contro la carne. La sistemiamo in una teglia unta d'olio e ungiamo nuovamente anche la crosta dell'arrosto con un filo d'olio. Cuociamo a 180° per un'ora circa, controllando sempre che la crosta non si bruci troppo.
Intanto che l'arrosto cuoce, prepariamo la salsina: filtriamo il liquido di marinatura e lo mettiamo in un pentolino per farlo restingere un pò. Dopo qualche minuto di bollitura aggiungiamo lo zucchero e l'aceto e facciamo comporre bene. 
Una volta cotto l'arrosto, aspettiamo che si intiepidisca e lo affettiamo, servendolo con la salsina all'arancia e qualche mandorla sfilettata.


Con questa ricetta partecipo al contest  Frutta in pentola di Farina, lievito e fantasia.


Share:

14 commenti

  1. Ciao, bellissima la ricetta... Anche se non esco pazza per gli agrumi mi stuzzica particolarmente ;)
    Per il banner prova a sostituire il Gadget con l'immagine a quello con l'html e aggiungi questo codice...

    arghhhhh, non mi fa postare il commento se c'è il codice dentro....
    non riesco però a trovare la tua mail, mi scrivi a ilgamberetto@gmail.com così te lo posso mandare e poi è una buona scusa per tenerci in contatto... se ti va.
    Baciotti

    RispondiElimina
  2. Certo dolcissima! Ti scrivo subito!

    RispondiElimina
  3. La vinaigrett e le mandorle rendono la lonza gustosissima....un ottimo piatto. Il mare? E chi riesce a stare senza, pensa sono a mare ad aspettare i pescatori anche se piove...però!!! Baci.

    RispondiElimina
  4. Fujikoooooooo,......corri corri corri da cuocicucidici.... epoi spediscimi questo piatto delizioso!!! :D baci, Flavia

    RispondiElimina
  5. GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE! Che gioia!
    BACIONI

    RispondiElimina
  6. wooooooooooooooooow! complimenti per questa ricettina golosa! :-D

    RispondiElimina
  7. Fantastica questa ricetta, complimenti!!! Te la copierò senz'altro quanto prima: adoro la lonza di maiale e l'arrosto all'arancia... ;-)

    RispondiElimina
  8. ciao piacere di conoscerti!
    Che signor piatto!! ottimo!
    ti ho lasciato anche un commentino sul cuore che ha vinto il contest...sensazionale!
    baci buon we
    mi aggiungo ai lettori

    RispondiElimina
  9. Benvenute Mapi e Patrizia! Grazie di esservi aggiunte ai miei sostenitori!

    RispondiElimina
  10. Particolarissimo! A casa ne sarebbero troppo contenti!Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. Complimenti, un piatto da chef!
    Con le mandorle poi... che bontà!

    RispondiElimina
  12. Ciao!
    Ho appena pubblicato i premi del contest...
    Se ti va passa a dargli un occhio!!!
    Buona Domenica
    Un bacio

    RispondiElimina
  13. Benvenute ragazze! Grazie dell'attenzione alla mia ricetta!
    Cinzia sono appena passata...i premi sono proprio bellissimi....il sifone e il caramellatore mi mancano proprio...:)

    RispondiElimina
  14. Salve. Un'informazione:le mandorle bisogna spellarle e la cipolla si mette cruda? Grazie e complimenti

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig