lunedì 14 febbraio 2011

Un cuore ...col cuore!

Oggi è San Valentino, la festa degli innamorati...e dell'Amore. Ma l'Amore di cui vi voglio parlare  non è solo quello che provate per il vostro compagno o per la vostra anima gemella...
Ieri pomeriggio mentre facevo un giro tra i blog degli amici, da un post all'altro, per caso mi sono imbattuta in un banner molto particolare...questo.





L'ho clikkato, sono arrivata a casa di Caris e ho letto la sua storia e quella del suo piccolo ( leggetela anche voi...e capirete!) . 
Ecco l' Amore di cui vi voglio parlare oggi:  l'amore di una mamma per il suo bimbo, l'amore per la sofferenza degli altri, l'amore solidale che condivide senza compiangere, l'amore che ci fa essere migliori, almeno un pochino, quando tendiamo una mano a chi ci chiede aiuto.
L' iniziativa di Caris è a dir poco meravigliosa e donare questa ricetta sarà per me un onore.


Buon San Valentino a tutti !







CUORE CIOCCOLATOSO CON CREMA ALLA NUTELLA

per il cuore:
130gr di farina 00
20gr di fecola di patate
150gr di zucchero
3 uova
100ml di latte
50gr di olio di semi
30gr di cacao amaro
mezza bustina di lievito

per la crema: 
200ml di panna montata
200gr di nutella

qualche cucchiaio di latte

per uno stampo a cuore di silicone di 20cm

Prepariamo l'impasto montando le uova e lo zucchero per almeno 10 minuti, quindi uniamo l'olio a filo e il latte.
Misceliamo gli ingredienti secchi (farina, fecola, cacao e lievito) e li setacciamo, unendoli all'impasto un pò per volta, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto.
Quando tutti gli ingredienti saranno bene amalgamati, li versiamo nello stampo e inforniamo a 170° per 20-25 minuti.
Prepariamo la crema di farcitura montando bene la panna e poi unendola alla nutella un pò alla volta: il gioco è fatto! Teniamola in frigo fino al momento di usarla.
Quando il cuore sarà cotto, lo sforniamo e lo mettiamo a raffreddare su una gratella. Solitamente questo impasto in cottura tende a formare una collinetta e quindi il cuore non risulterà perfettamente piatto. Ma noi abbiamo trasformato un difetto in un pregio: infatti quella collinetta ci servirà per il decoro finale. 
Con un coltello abbastanza lungo tagliamo questa calotta in eccedenza, cercando di rendere la superficie del nostro cuore il più regolare possibile: non importa essere precisi...tanto ci verrà in aiuto il trucchetto numero due ovvero giriamo la torta al contrario e il fondo del cuore, liscio e perfetto,  diventerà la nostra parte superiore. Sbricioliamo finemente la calotta che abbiamo tolto e mettiamola da parte. Tagliamo la torta in due strati, bagnamoli con qualche cucchiata di latte e farciamo con la crema alla nutella. Spalmiamo la crema anche tutto intorno alla torta e infine spargiamo le briciole  ricavate dalla calotta, cercando di farle aderire bene tutto intorno al cuore.
Completiamo con zucchero a velo o lasciamola total black... come più ci piace.
Vi consiglio di tenerla in frigo fino al momento di gustarla...e se sta una notte intera meglio...l'indomani è ancora più buona!


Share:

4 commenti

  1. eccomi iscritta al tuo blog, complimenti! se ti va passa da me :-)

    RispondiElimina
  2. meraviglia di cuore, di parole e di iniziativa.
    un bacio e buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze e buona settimana anche a voi!

    RispondiElimina
  4. Un cuore che non lascia certo insensibili. Stupendo contributo :)

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig