domenica 5 luglio 2020

Fette biscottate semintegrali facilissime e ultra friabili


In estate mi piace fare una colazione più semplice del solito... anche perchè amo passeggiare la mattina presto sul lungomare, quindi una colazione leggera ma energetica è quello che ci vuole.
Non potevo quindi non cimentarmi nel trovare una ricetta soddisfacente per fare le Fette Biscottate.
In realtà le avevo più volte fatte, ma non mi soddisfacevano completamente, non tanto per il gusto, quanto per la croccantezza... non risultavano friabili come quelle glutinose.
Poi ho avuto un'intuizione che si è rivelata vincente e così sono venute fuori le migliori fette biscottate che abbia mai mangiato: croccanti, friabili , spesse come piace a me e soprattutto che rimangono croccanti per molti giorni.. o meglio, fino a quando non le ho finite (circa 1 settimana).
Accompagnate alla confettura di albicocche e rhum fatta pochi giorni prima non mi hanno fatto rimpangere la colazione invernale con cappuccino e brioches o crostata.
Se non ami l'integrale nelle note ci sono i consigli per la versione bianca.
Quasi dimenticavo... anche la versione pan carrè è degna di nota: sofficissima! Guarda il video in cui lo affetto!
Buona colazione.



Ingredienti:

150g di farina Nutrifree Integrale
150g di farina MixB Schaer
40g di lievito madre( o 4g di lievito di birra fresco o 1,5 secco)
280g di acqua
un cucchiaino di sale
30 g di strutto
farina di riso per il piano di lavoro

per 12-14 fette

  • Metti le farine in una ciotola, miscela bene, fai un buco al centro e versaci piano piano l'acqua nella quale avrai fatto sciogliere il lievito madre (o il lievito di birra), mescolando con una forchetta.
  • Quando tutta l'acqua sarà ben assorbita unisci il sale e per ultimo lo strutto.
  • Impasta fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti e ottenere un panetto morbido, elastico e non appiccicoso.
  • Spolvera il piano di lavoro con farina di riso e stendi il panetto fino a formare un rettangolo lungo circa 16cm.
  • Arrotolalo su se stesso per formare una sorta di salsicciotto con la chiusura verso sotto.
  • Poni l'impasto in uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno, copri con pellicola e metti a lievitare fino al raddoppio in forno spento, dopo averlo portato a 50°(il mio impasto è raddoppiato dopo 4 ore).
  • Spennella la superficie con del latte e inforna a 200° per circa 30-35 minuti.
  • Estrai il pan carrè, liberalo dalla carta da fono laterale e lascialo raffreddare su una gratella.
  • Fai raffreddare completamente quindi affettalo ricavando delle fette spesse un dito.


  • Disponi le fette su una teglia foderata di carta forno e inforna a 160° con funzione ventilata per altri 20-25 minuti, avendo cura di girare le fette dopo i primi 15 minuti. (in questa fase è consigliabile controllare a vista affinchè non si colorino troppo).
  • Per conservare le fette  al meglio ti consiglio di chiuderle in un sacchetto di cellophane per alimenti, di quelli per il freezer o in una scatola: si manterranno croccanti e friabili per una settimana.
NOTE: se non ami l'integrale puoi utilizzare 300g di sola farina MixB Schaer, aumentando l'acqua di 20g. Lo strutto può essere sostituito con pari peso di olio evo.


Share:

2 commenti

  1. I really enjoyed this blog post, thank you for sharing it. I’ll return for more. See you soon! 토토사이트

    RispondiElimina
  2. I savour, lead to I found exactly what I used to be having a look for. You’ve ended my four day long hunt! God Bless you man. Have a nice day. Bye 온라인경마

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig