sabato 23 febbraio 2019

Piccoli choux al cacao con crema mousseline al caramello salato





La pasta choux o pasta bignè è una delle basi sicuramente più amate e  odiate della pasticceria perchè a fronte della sua versatilità e bontà, ottenere un risultato ottimo sembra un'impresa difficile perchè basta veramente poco per falsarne la riuscita. Qui trovi un post con il passo passo fotografico delle fasi più importanti e qualche consiglio  frutto dell'esperienza che spero ti siano utili per ottenere un buon risultato.
Se ti vuoi divertire a variare la base ti propongo anche questa versione al cacao ripiena di una crema vellutata e golosa, la crema mousseline. Per un effetto scenografico ho vistito a festa questi piccoli choux con caramello e oro alimentare: l'effetto WOW è garantito.



Per 24 choux: 100mldi acqua, 2 uova del peso di circa 55-60g ciascuno, 60g di burro, 50g di farina di riso, 20g di fecola di patate, 7g di cacao amaro, un pizzico di sale. Per la crema mousseline: 250g di latte intero, 100g di zucchero semolato, 30g di tuorli, 30g di fecola di patate, sale, 125 g di burro salato. Per decorare: 100g di zucchero semolato, colorante  alimentare in polvere color oro.



  • Per la crema mousseline: in una pentola dai bordi alti e dal fondo spesso fai caramellare 100g di zucchero a secco senza toccarlo mentre si scioglie. 
  •  A parte porta a bollore il latte e versalo sul caramello, un po’ alla volta, facendo attenzione a non bruciarti. Miscela bene e mescola fino a che non si saranno sciolti eventuali grumi e toglila dal fuoco. In una ciotola mescola i tuorli con la fecola e il sale, quindi versaci dentro il latte al caramello e mescola bene. 
  •   Rimetti la crema sul fuoco e fai addensare come una normale crema pasticcera. 
  •  Versa la crema in una ciotola e aggiungi metà del burro salato, mescola bene, copri con pellicola a contatto e fai raffreddare completamente e riponi in frigo per mezz’ora.
  • Intanto prepara gli choux: procedi come indicato nella ricetta base che trovi qui dal punto 1 al punto 10, miscelando il cacao alle farine come indicato nel punto 2.
  • Riprendi la crema dal frigo e montala con un frullino elettrico, quindi, continuando a montare, unisci il rimanente burro morbido tagliato a pezzetti e monta fino a che non otterrai una crema liscia e vellutata. Riponi in frigo.
  • Quando gli choux saranno freddi tagliali a metà.
  • Versa la polvere oro su un foglio di carta da forno, in maniera casuale.
  •  Prepara un caramello con 100g di zucchero e intingi le calottine degli choux, una alla volta, e ponile a testa in giù sulla carta da forno decorata con l’oro. Fai asciugare per qualche minuto e staccale delicatamente dalla carta: vedrai che si sarà formata una lamella di caramello dai riflessi dorati. 
  •   Riempi ogni base choux con la crema mousseline e completa ogni dolcino con la propria calottina.




Share:

5 commenti

  1. Questa ricetta è da mangiare con gli occhi!!!Complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Gentile Angela, posso chiederle una grande cortesia?
    Mi darebbe una ricetta infallibile per il semifreddo agli amaretti e al torroncino?
    Grazie mille.
    Milena

    RispondiElimina
  3. Ciao Milena, mi scuso per il ritardo della mia risposta ma ho visto il tuo commento solo ora.
    Potresti ispirarti a questo semifreddo http://www.laricettadellafelicita.com/2011/05/viennetta-hm.html sostituendo del liquore all'amaretto al rhum e unendo alla base bianca degli amaretti sbriciolati, quindi utilizzando del torroncino tritato grossolanamente al posto della granella di nocciole.
    Fammi sapere!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Angela,
    ci mancherebbe. Ti ringrazio tanto per il tuo consiglio, che ho seguito e ieri ho realizzato un semifreddo ottimo, anche considerando che era la prima volta che mi cimentavo. Ho chiesto il tuo supporto perché non volevo sprecare tempo e ingredienti.
    Ti ringrazio ancora e approfitto per farti i complimenti per le tue realizzazioni, che ho dimenticato di fare nel mio primo e frettoloso messaggio.
    Un caro saluto.
    Milena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di esserti stata utile! A presto e grazie!

      Elimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig