mercoledì 14 settembre 2011

La settimana della melanzana : ricetta #3

E siamo arrivati al mercoledì: dopo la melanzana all'aceto e la pasta melanzana e mozzarella oggi vi voglio proporre uno sfizio... un appetizer... un bocconcino particolare... Potrà accompagnare il vostro Campari in un aperitivo con gli amici o fare da apri-pista in un pranzetto coi fiocchi per voi e il vostro Lui... Buon appetito!


CANNONCINI DI SFOGLIA
con mousse di melanzane

un rotolo di pasta sfoglia da frigo
semi di sesamo
due melanzane non troppo grosse
qualche cucchiaio di mascarpone
polvere di peperoncino
un pomodoro secco sott'olio

per 6-8 cannoncini

Laviamo bene le melanzane, priviamole degli scarti ma senza sbucciarle, tagliamole in due nel senso della lunghezza, buchiamole con i rebbi di una forchetta, avvolgiamole in un foglio di alluminio e le facciamo cuocere in forno per mezz'ora (più o meno) a 180°.
Intanto prepariamo i cannoncini, tagliando la sfoglia a striscioline e arrotolandole sui gli appositi cannelli di alluminio (quelli piccoli per fare i cannoli ), sistemiamoli su una teglia con carta da forno e spennelliamoli leggermente con acqua, quindi  spolveriamoci sopra i  semi di sesamo, cercando di farli aderire alla sfoglia. Passiamoli in forno a 200° per 10-15 minuti e sforniamo, facendoli raffreddare bene prima di estrarli dai cannelli.
Prepariamo la mousse, frullando la melanzana cotta, il mascarpone, un pizzico di peperoncino, sale e il pomodoro secco ben scolato dall'olio. Lasciamola riposare in frigo per un'ora, quindi riempiamo i cannoncini con questa crema, aiutandoci con un sac à poche  e serviamo.


con questa ricetta partecipo al contest  alla Norma di Tina del blog Le ricette di Tina.

Share:

19 commenti

  1. Nooooooooooooooooooooooo!!! Ma sforni delizie a rotta di collo!!!!

    RispondiElimina
  2. Mhmmm sfiziosissimi..cannoncini salati!! :))

    RispondiElimina
  3. O mamma questa settimana tutta alla melanzana quanto mi piaceeeeeee e questi stuzzichini di oggi sono proprio favolosiiiiiiiiiiii!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. fantastici questi cannoncini con le melanzane...ne mangerei uno o due o tre anche adesso :-)

    RispondiElimina
  5. wow ma sono meravigliosi! complimenti!

    RispondiElimina
  6. Che dire? belli, buoni e stuzzicanti! Mi piace questa settimana "a tutto melanzana"! Bacioni

    RispondiElimina
  7. E questi stasera finiscono nell'aperitivo, insieme ad un bel bicchiere di Martini!

    RispondiElimina
  8. Te li copio per la cena di sabato....stupendiiiiiiiiiiii....grazie!!!
    A presto

    RispondiElimina
  9. questi sono veramente uno tira l'altro...mamma mia che cosa devono essere! gnamm

    RispondiElimina
  10. 6-8 cannoncini???!!!!
    allora si devono moltiplicare gli ingredienti per 3, o per 4....!!!!

    :-)
    ciao!!!

    RispondiElimina
  11. deliziosi questi cannoli! io ne ho preparati per farne con le melanzane ma non a crema! decisamente particlare!

    RispondiElimina
  12. Deliziosi cannoncini con un ripieno davvero gustoso!!! Copio e metto via...bacione!!!

    RispondiElimina
  13. sembrano davvero deliziosi!! le poi io odoro le melanzane!

    RispondiElimina
  14. Li ho provati...buoni davvero!io però le melanzane le ho grigliate...e invece del mascarpone ho usato il philadelphia light...=)

    RispondiElimina
  15. wow che bellissima ricetta!!!tesoro per aggiungerle al mio contest dovresti postarle anche nel forum di giallozafferano..ti và?ti aspetto e grazieee

    RispondiElimina
  16. deliziosi questi cannoli! io ne ho preparati per farne con le melanzane ma non a crema! decisamente particlare

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig