martedì 26 aprile 2011

Una crostata alle fragole semplice e veloce

Salve a tutti! Vi lascio questa ricetta e un saluto veloce...Passate bene le vacanze pasquali? Spero di si. Per quanto mi riguarda  Pasqua in famiglia e pasquetta in totale relax...ma da oggi super lavoro: operai in casa per almeno una settimana per dare una restauratina totale....quindi niente cucina....sigh sigh.... Ne approfitterò quindi per rispolverare qualche ricetta conservata nel cassetto o per dare una sistematina a vecchie cose sparse qua e là.... 





CROSTATA DI FRAGOLE

per la frolla:
180 gr di farina

1 uovo+ un pizzico di sale
90 gr di burro
60 gr di zucchero


per la crema pasticcera:
250 g di latte
1 uovo

75 g di zucchero
30 g di amido di mais
scorza di limone

200 g di panna montata

per decorare:
fragole, gelatina in polvere


Prepariamo la crema : facciamo sobbollire il latte con la scorza di limone per qualche minuto e facciamolo intiepidire. Montiamo l'uovo con lo zucchero, uniamo l'amido e poi il latte intiepidito a filo. Rimettiamo tutto sul fuoco e mescolando sempre, facciamo rapprendere la crema (ci vorranno pochi minuti). Versiamo la crema in una ciotola e copriamola con della pellicola. Lasciamola raffreddare. Quando è fredda montiamo la panna e uniamola delicatamente alla crema.

Per la frolla: in una spianatoia disponiamo la farina a fontana, con al centro l'uovo e un pizzico di sale, lo zucchero e il burro tagliato a pezzettini. Lavoriamo la pasta velocemente con la punta delle dita e quando diventa elastica e non si attacca alle mani, formiamo un panetto, avvolgiamolo nella pellicola trasparente e facciamo riposare in frigo per un'ora.
Passata un'ora stendiamo la pasta frolla e sistemiamola in uno stampo imburrato e infarinato. Buchiamo il fondo con una forchetta e ricopriamo la pasta con carta da forno e un pugno di legumi (eviteranno che si gonfi durante la cottura).

Mettiamo in forno caldo a 200° per 15 minuti, poi togliamo i legumi e la carta e proseguiamo la cottura per altri 5 minuti a 180°.
Quando la base sarà fredda, spalmiamo la crema e guarniamo con le fragole . Prepariamo la gelatina secondo le istruzioni, versiamola sulla crostata e conserviamo in frigo
 per almeno un'ora prima di divorarla!







Share:

6 commenti

  1. anche noi Pasqua in famiglia e pasquetta in relax. Bellissima questa crostata! Io adoro le fragole.
    Dessi

    RispondiElimina
  2. CHE BELLA CROSTATA! un bacio Fuji.

    RispondiElimina
  3. Pasqua e Pasquetta ad abbuffarmi, grazie;)
    Ma una torta bella e fresca così mi stuzzica ancora l'appetito! un bacio

    RispondiElimina
  4. Buonissima!!! Come si può non avere la felicità con una torta cosi???

    RispondiElimina
  5. continua a spolverare....

    :)

    bacioni

    RispondiElimina
  6. Le cose semplici sono sempre le più buone e questa crostata lo dimostra! Complimenti, Kris

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.

Blog Design Created by pipdig