domenica 30 dicembre 2012

Gold Macarons con crema allo Champagne e i 5 post più visti dell'anno per brindare insieme al 2013!






Fine anno....esplode la classifica-mania: dai 10 dischi più venduti.... ai 10 uomini dell'anno, passando per i 10 film cult o le 10 frasi da dimenticare... Anch'io mi sono fatta prendere da questa mania e ho cominciato a dare i numeri... ed ecco i 5 post del blog più visualizzati quest'anno...rigorosamente presentati con il countdown di rito:



torta di fragole4
Il quinto post più visualizzato è la  Torta alle fragole






cake integralecAl quarto posto troviamo  il Cake di mele con farina integrale


cheesec
Al terzo posto la Cheese-cake senza cottura

















frolle3
Al secondo posto ci sono loro: Biscotti da the con frolla morbida

















Ma il post più visualizzato del blog nel 2012 è....




pereppepepè......




Red Velvet Cupcake !!!!!

redvelvet8

Ve lo sareste mai immaginato???? E il vostro post preferito del 2012 qual è stato?
Il mio non ve lo dico... anche perchè in ognuno c'è un pezzetto di me...per cui sarebbe veramente difficile scegliere. Come disse qualcuno... il miglior post è quello che deve essere ancora scritto...per cui finite di leggervi questo ....non si sa mai!
Con questa ricetta sbrillucicosa, in tono con lo scintillìo di San Silvestro, vi auguro un 2013 ricco di ciò che più desidera il vostro cuore. AUGURI e ci vediamo l'anno prossimo!


Per i gusci ho usato la ricetta-base di Alice

2 albumi "vecchi" di 3 giorni
80g mandorle
120g zucchero a velo
50g zucchero Zefiro
 colorante in polvere oro

per la crema al burro allo Champagne:
100gr di burro morbido
70gr di zucchero a velo
4 cucchiai di Champagne




- Tritare molto bene le mandorle aggiungendo mano a mano lo zucchero a velo un cucchiaio alla volta . Setacciare poi la polvere ottenuta in una ciotola.
- Montare gli albumi con un pizzico di sale aggiungendo lo zucchero semolato in 3 parti per formare una meringa ben ferma.
- Aggiungere alla meringa il mix di mandorle+zucchero a velo e mescolare cautamente dall'alto verso il basso per non smontare il composto.
- Versare in una tasca da pasticceria con la punta tonda liscia da circa 1 cm.
- Formare sulla carta da forno i macarons ben distaccati perchè poi si espandono e lasciarli riposare all'aria per circa 30 min.
- Infornare per 15 min circa a 150°C su una teglia appoggiata su un'altra teglia da forno per avere un doppio fondo (questo serve per avere l'impatto di calore e far formare la classica coroncina del macaron) e lasciar raffreddare completamente prima di staccarli.

A questo punto, dopo avere sfornato i macarons neutri, intingere il dito nel colorante oro e con molta delicatezza spalmarlo sui gusci quando sono ancora tiepidi...assumeranno un bellissimo riflesso oro.



Per la crema, lavorare il burro con un frullino elettrico, fino a farlo diventare spumoso, unire lo zucchero a velo e lo champagne e continuare a montare, fino a ottenere una crema ben amalgamata. Conservare la crema in frigo per un paio d'ore quindi riempire un sac a poche e farcire i macarons.
Per gustarli al meglio lasciarli a riposo in frigo per una notte.




  




 



E come ogni San Silvestro che si rispetti, mentre brindiamo al nuovo anno con Champagne e Gold Macarons
non dimentichiamoci di essere scintillanti dalla testa ai piedi...un bel tubino nero che va bene sempre e comunque  e ai piedi tacchi altissimi e stilosi... dal 12 in su ovviamente, perchè chi è fashion a Capodanno è fashion tutto l'anno!
Con questo post partecipo al contest di Fabiola in collaborazione con Sarenza.it.

14 commenti:

  1. Bellissimi, elegantissimi, perfetti per chiudere queste feste! Provo macarons da due giorni e ancora il risultato non mi soddisfa pienamente. Proverò i tuoi. Grazie e tanti cari auguri di un sereno 2013. Alessandra

    RispondiElimina
  2. Che bellezzaaaa!!Troppo raffinati!Ora vado a spulciare il 4° classificato ;-)

    RispondiElimina
  3. uno spettacolo non potevi chiudere l'anno nel migliore dei modi provero' la tua ricetta vedendo che ho un rapporto odio-amore con i macarons questi sono di una eleganza senza pari

    RispondiElimina
  4. Beh nella classifica mancano altre tue opere d'arte!!!! Un abbracciotto per chiudere bene il 2012 e partire con un 2013 alla stra-grande!!!

    RispondiElimina
  5. Tutte ricette fantastiche...e che belli i tuoi macarons!!! Tantissimi auguri!!

    RispondiElimina
  6. Eleganti e raffinati..di certo deliziosi! bravissima, come sempre!
    Tutti gli auguri più belli anche a te!

    RispondiElimina
  7. Tesoro li vorrei tutti sul mio tavolo questa sera per festeggiare davvero in dolcezza sono un tripudio di meravigliosa bontà!! Un bacio grande cara e un felicissimo anno nuovo!! Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. Davvero una bella classifica la tua!!! Altro che i film più visti!!!
    I macaron sono un capolavoro, complimenti e felice 2013!!

    RispondiElimina
  9. Stupendi!!!! Il mio post preferito è la tua torta di carote che è entrata a far parte del mio quaderno scritto a mano con le ricette preferite! un abbraccio e buon 2013, Cecilia

    RispondiElimina
  10. tutti straordinari i tuoi post! da ognuno traspare qualcosa di te! Ero quasi certa che il cake integrale di mele avrebbe avuto il suo meritato posto sul podio! Divino! mi è sempre piaciuto!
    buon 2013 e che per te sia un anno ricco di gioie e soddisfazioni!
    buona serata
    spery

    RispondiElimina
  11. ricetta perfetta, in bocca al lupo e grazie...

    RispondiElimina
  12. Che belli i tuoi macarons! Avrei voluto provarli ma mi serve il termometro per dolci :-( I tuoi sono bellissimi. Baci.

    stefaniaskitchen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè il termometro???? La ricetta non lo prevede...;)

      Elimina
  13. ciaoooo...
    che piacere entrare nel tuo blog e scovare questo goloso scintillio..
    sono fantastici i tuoi macarons..
    in linea con l'ultimo dell'anno!!
    spero ti portino fortuna per questo 2013 appena iniziato..
    ciaooo

    RispondiElimina

AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELLA L. 633/1941 E S.M.I,, È ESPRESSAMENTE VIETATO RIPRODURRE, COPIARE, PUBBLICARE, TRASMETTERE, DISTRIBUIRE, IN TUTTO O IN PARTE, IN MODO DIRETTO O INDIRETTO LE PAGINE CHE COSTITUISCONO IL BLOG, NONCHÉ IL MATERIALE, TESTI E FOTO, PROTETTI DAL DIRITTO D'AUTORE, CON QUALSIASI MEZZO, SENZA AVER OTTENUTO PREVENTIVAMENTE IL CONSENSO E SOLO A CONDIZIONE CHE VENGA CITATA CHIARAMENTE LA FONTE.